Opinioni

Mafia Capitale, il lancio dell'ANSA con la sentenza annullato

“Massimo Carminati è stato condannato a 28 anni al termine del processo Mafia Capitale. La X Corte del tribunale di Roma ha accolto le richieste della Procura, riconoscendo l’ex Nar come capo dell’associazione mafiosa che avrebbe condizionato la politica romana”: questo diceva poco fa un lancio dell’agenzia di stampa ANSA pubblicato alle 10,16

Carminati-Ansa-675
Da Il Fatto Quotidiano

La sentenza è in realtà prevista per le ore 13 anche se già l’aula è piena di giornalisti che la attendono. Fatto sta che cinque minuti dopo l’agenzia annulla il lancio perché “è andato in rete per errore”.Intanto una folla di fotografi, giornalisti e tv ha affollato l’aula molto prima dell’inizio dell’udienza, apertasi alle 9.23 con l’appello fatto dalla presidente della X sezione del Tribunale di Roma, Rosanna Ianniello, e la verifica dei collegamenti audio-video con il carcere di Parma, dove è detenuto al 41 bis Massimo Carminati, con quello di Tolmezzo, dove è detenuto Salvatore Buzzi e quello di Terni, dove è detenuto Riccardo Brugia. Al completo anche i banchi riservati agli avvocati dei 46 imputati. Tra i primi ad arrivare in aula il pm Luca Tescaroli e l’avvocato di Massimo Carminati, Ippolita Naso.