Opinioni

L'ultimo sondaggio sulle elezioni in Grecia

Un nuovo sondaggio è apparso oggi sul ‘Giornale dei Redattori’, commissionato alla Società ProRata. Vediamolo più da vicino, e proviamo a tradurlo in seggi:

sondaggio elezioni grecia
Società : ProRata. Data: 11 settembre (pubblicazione). Incerti: 17,5%. Campione : inaccessibile, ma pari a 1000 per la stessa società su precedente sondaggio. Errore: : inaccessibile, ma pari a +/-3% per la stessa società su precedente sondaggio

Ciò che emerge, ancora una volta, è l’ampia variabilità dei consensi di Unità Popolare fra i diversi sondaggi. Come abbiamo spiegato, questo dipende dall’impossibile confronto con dati reali (cioè elezioni precedenti).
In questo sondaggio, Syriza e ANEL sono a un passo dalla maggioranza (147 seggi). Proviamo a dare una limatina (ampiamente nel margine d’incertezza dei risultati) alle stime di voto. Veramente minima, dell’ordine dello 0,2% nel senso di una concentrazione verso i partiti maggiori (parliamo di meno di 13.000 voti, l’equivalente della popolazione di Sant’Angelo Lodigiano, tanto per farsi un’idea). Ecco cosa succede:
sondaggio elezioni grecia 1
Come si vede, la scelta del posizionamento e degli arrotondamenti (ugualmente ‘legittimi’ alla luce dei valori d’incertezza) può avere conseguenze meno che trascurabili. Una nota infine: il giornale che pubblica questo sondaggio annuncia che ANEL non entrerebbe in parlamento. Ma i 2,5% del consenso che spetterebbero a questo partito sono espressi con il 17,5% di indecisi, e divengono quindi il 3,1% dei voti espressi.
Non ci resta che aspettare domenica sera per sapere come andranno veramente le cose.