Opinioni

Luigi Di Maio rassicura «la finanza mondiale»

dipocheparole|

undefined

Chissà se George Soros lo segue su Facebook. In ogni caso Luigi Di Maio si rivolge “alle ambasciate, ai capi di Stato, ai giornali stranieri e ai rappresentanti della finanza e dell’economia mondiale” per rassicurarli sulle intenzioni del M5S e ricordare che i giornali sono il male:
luigi di maio istituti finanziari

Siamo sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Da oggi tutti sanno che in Italia, il Movimento 5 Stelle è l’alternativa di Governo al vecchio establishment.
Adesso tutti vorranno capire cosa siamo, chi compone questa splendida comunità e i cambiamenti che vorremo realizzare. Tutti vorranno sapere come sia stato possibile riuscire in questa impresa.
Mi rivolgo alle ambasciate e ai capi di Stato dei Paesi di tutto il mondo, ai giornali stranieri, ai rappresentanti della finanza e dell’economia mondiale: non affidatevi ai giudizi dei nostri oppositori o ai soliti titoloni strumentali, venite a conoscerci di persona, saremo lieti di raccontarvi questa splendida realtà che da oggi governa Roma e Torino, la Capitale d’Italia e quella che fu Capitale d’Italia.

Leggi sull’argomento: Luigi Di Maio annuncia il boicottaggio di Repubblica e Messaggero