Opinioni

Luigi Di Maio rassicura «la finanza mondiale»

Chissà se George Soros lo segue su Facebook. In ogni caso Luigi Di Maio si rivolge “alle ambasciate, ai capi di Stato, ai giornali stranieri e ai rappresentanti della finanza e dell’economia mondiale” per rassicurarli sulle intenzioni del M5S e ricordare che i giornali sono il male:
luigi di maio istituti finanziari

Siamo sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Da oggi tutti sanno che in Italia, il Movimento 5 Stelle è l’alternativa di Governo al vecchio establishment.
Adesso tutti vorranno capire cosa siamo, chi compone questa splendida comunità e i cambiamenti che vorremo realizzare. Tutti vorranno sapere come sia stato possibile riuscire in questa impresa.
Mi rivolgo alle ambasciate e ai capi di Stato dei Paesi di tutto il mondo, ai giornali stranieri, ai rappresentanti della finanza e dell’economia mondiale: non affidatevi ai giudizi dei nostri oppositori o ai soliti titoloni strumentali, venite a conoscerci di persona, saremo lieti di raccontarvi questa splendida realtà che da oggi governa Roma e Torino, la Capitale d’Italia e quella che fu Capitale d’Italia.

Leggi sull’argomento: Luigi Di Maio annuncia il boicottaggio di Repubblica e Messaggero