Fatti

L’ok di Berlusconi al governo Lega-M5S

berlusconi governo lega m5s

Silvio Berlusconi benedice il governo Lega – MoVimento 5 Stelle anche se non voterà la fiducia e “libera” l’alleato Matteo Salvini, a cui consente senza ripercussioni sugli equilibri nei governi regionali di dare vita a un governo insieme ai grillini. Le voci di stamattina raccontavano di un Cavaliere orientato a lasciar andare i leghisti dove li portava il cuore. Alla fine è andata così.

Berlusconi dà l’ok al governo M5S-Lega

Non ci saranno quindi ostacoli parlamentari da parte di Forza Italia alla nascita del governo grilloleghista, anche se Berlusconi non specifica se gli azzurri voteranno no o si asterranno il giorno della fiducia. “Se la Lega intende assumersi la responsabilità di fare un governo con i cinque stelle, non saremo certo noi porre veti o pregiudiziali”, scrive Berlusconi in una nota inviata alle agenzie di stampa, “Da parte nostra non abbiamo posto e non poniamo veti a nessuno, ma – di fronte alle prospettive che si delineano – non possiamo dare oggi il nostro consenso ad un governo che comprenda il Movimento 5 Stelle, che ha dimostrato anche in queste settimane di non avere la maturità politica per assumersi questa responsabilità”.

luigi di maio matteo salvini
Vignetta di El Giva

“Questo – sottolinea l’ex premier – lo abbiamo sempre detto, e per quanto ci riguarda non è mai neppure cominciata una trattativa, né di tipo politico, né tantomeno su persone o su incarichi da attribuire. Se però un’altra forza politica della coalizione di centro-destra ritiene di assumersi la responsabilità di creare un governo con i cinque stelle, prendiamo atto con rispetto della scelta. Non sta certo a noi porre veti o pregiudiziali”. “In questo caso – avverte – non potremo certamente votare la fiducia, ma valuteremo in modo sereno e senza pregiudizi l’operato del governo che eventualmente nascerà, sostenendo lealmente, come abbiamo sempre fatto, i provvedimenti che siano in linea con il programma del centro-destra e che riterremo utili per gli italiani”.

Leggi sull’argomento: Le voci su un accordo M5S-Lega per il governo