Opinioni

L'ipotesi del Mossad sull'Airbus A320 Egyptair

A provocare la scomparsa dai radar dell’Airbus A380 Egyptair MS804 potrebbe essere stata un’esplosione provocata da piccole cariche esplosive. Lo sostiene l’intelligence israeliana, che nota che questa è una tecnica nuova, utilizzata però già in altre occasioni dall’ISIS e sperimentata anche sull’Airbus della compagnia russa Metrojet decollato da Sharm el Sheik il 31 ottobre ed esploso in volo con 224 persone a bordo.
airbus a320 egyptair ms804
All’epoca i jihadisti hanno pubblicato la foto di una lattina in cui era stato piazzato il micro-ordigno responsabile della tragedia, in quel caso sotto un sedile nella parte posteriore dell’aereo. In questo caso il fuoco sarebbe esploso nella parte anteriore dell’aereo, come testimoniato dai messaggi automatici di avaria inviati dall’Airbus A320 Egyptair prima di scomparire. L’ipotesi rimane ancora da verificare.
 

Leggi sull’argomento: Le prime foto dei resti dell’Airbus A320 Egyptair