Opinioni

Quasi tre miliardi di individui sono schiavi

Il rapporto Freedom in the World 2014 sulla condizione della libertà nel mondo è molto deludente.
Map of Freedom 2014 - libertà nel mondo
Il rapporto conferma il deterioramento delle libertà per l’ottavo anni di seguito. Paesi come la Somalia, il Sudan, la Guinea equatoriale e il Turkmenistan rappresentano il massimo di mancanza di libertà: le libertà politiche e civili sono gravemente compromesse («Worst of the Worst»). Su oltre 7 miliardi di persone, solo circa 2,8 miliardi (il 40%) sono liberi, poco più di 1,8 miliardi sono parzialmente liberi (il 35%), e quasi 2,5 miliardi non sono liberi (il 35%).
GLOBAL STATUS BY POPULATION -  libertà nel mondo
Overview of global trends
Overview Fact Sheet, Sub-Saharan Africa e Middle East and North Africa.