Trend

“Qui c’è gente che parla di Berlusconi al Quirinale”, la lettera di Luciana Littizzetto a Babbo Natale | VIDEO

L’attrice, nel suo consueto spazio a “Che Tempo che Fa”, ha letto la sua letterina in cui ha ripercorso tutto, ma proprio tutto, il 2021 con un occhio sul futuro più prossimo

Lettera Littizzetto Babbo Natale

Il periodo delle festività natalizie è sempre quello dei bilanci e delle aspettative per il futuro più prossimo. E così, come ormai è da tradizione, a “Che Tempo che Fa” (RaiTre), è stata letta la lettera di Luciana Littizzetto a Babbo Natale. Una missiva piena di riferimenti sugli accadimenti di questo 2021, con vista su quello che accadrà nei prossimi mesi. Compresa l’elezione del prossimo Capo dello Stato.

Lettera Littizzetto Babbo Natale, “vuoi fare il Presidente”?

“Ascolta Babbo. Te la butto lì… non ti andrebbe di fare il presidente della Repubblica? No, perché qui stiamo sclerando. Qui c’è gente che parla di Berlusconi, Babui. Capiamoci. Occhi negli occhi. Tu che sei vestito di rosso piaceresti alla sinistra, ma anche alla Meloni che vorrebbe un patriota e in te vedrebbe un Garbibaldi che ha bevuto. È vero che sei un migrante, ma dopo che hai lasciato i regali ti levi dalle balle e torni a casa tua. Saresti perfetto”.

Questo è solo uno dei tanti passaggi della lettera Littizzetto Babbo Natale. Nei suoi otto minuti a “Che Tempo che fa”, l’attrice piemontese ha fatto riferimento a tante altre vicende che hanno condizionato questo lungo anno. Dalla pandemia a Joe Biden, passando per i successi dei Maneskin in tutto il mondo. Compresi gli spot riusciti male (come quello di “Renatino” del Parmigiano Reggiano). Un pot-pourri con una serie di buoni auspici per l’anno prossimo venturo. Partendo dall’ipotesi di una scalata di Berlusconi al Quirinale.

(foto e video: da “Che Tempo che fa”, RaiTre)