Fatti

Le impressionanti immagini delle strade trasformate in fiumi sul lago di Como | VIDEO

neXt quotidiano|

Impressionante la mole d’acqua che si è riversata negli ultimi tre giorni sul comasco, Cernobbio e l’area intorno al Lago di Como. Le violentissime piogge di stanotte si sono aggiunte a quelle passate, cadendo su un terreno già gonfio d’acqua e mettendo sotto pressione canali di scolo e caditoie già in grande sofferenza. Il risultato sono le clamorose immagini che arrivano a ciclo continuo sui social netwotk, in particolare Twitter, dove è stato postato questo video impressionante, che mostra la situazione quasi in tempo reale sulle rive del lago di Como.

“Sul lago di Como sta succedendo un disastro. Siamo isolati, tutte le strade del lago sono chiuse per tantissime frane, i paesi sono invasi dal fango, molte famiglie sono sfollate. Diluvia ormai da tre giorni.”

Uno scenario apocalittico che nasce dalla stessa ondata di bufera che questa mattina ha colpito alcune macchine ferme sulla Autostrada A1, su cui si è scaricata una grandinata con poche precedenti, talmente violenta da provocare la rottura dei vetri delle auto.

Nel comasco la situazione è resa ancora più complessa dal gran numero di torrenti straripati ed esondati a valle, con danni ingenti a case, auto e persone, anche se ancora non si segnalano feriti o dispersi. Interrotta la statele per Bellagio, mentre il torrente Breggia, che sfocia nel lago proprio all’altezza di Cernobbio, sta rapidamente raggiungendo i livelli di guardia.