Attualità

Le cinque regole di Anthony Fauci per salvarsi dal contagio

Nell’intervista più recente, alla Nbc News, Fauci, innanzitutto, ha rassicurato gli americani: «Possiamo uscire dalla pandemia, senza bisogno di nuovi lockdown. Però dobbiamo adottare in maniera rigida le precauzioni necessarie»

anthony fauci usa 200mila morti coronavirus

Il Corriere della Sera riepiloga oggi le cinque regole dettate da Anthony Fauci, virologo in chief della Casa Bianca, Nell’intervista più recente, alla Nbc News, Fauci, innanzitutto, ha rassicurato gli americani: «Possiamo uscire dalla pandemia, senza bisogno di nuovi lockdown. Però dobbiamo adottare in maniera rigida le precauzioni necessarie».

Primo: la mascherina. «Tutti la devono indossare per proteggere se stessi e gli altri».

Secondo: i bar. «Andrebbero chiusi. Non è una buona idea aggregarsi in ambienti ristretti. Per il momento meglio rinunciare».

Tre: mantenere la distanza sociale dalle altre persone.

Quattro: lavarsi frequentemente le mani.

Cinque: i ristoranti. «I proprietari dovrebbero ridurre i posti all’interno. Meglio disporre i tavoli all’aria aperta».

Le raccomandazioni di Fauci sono condivise dalla comunità scientifica americana e in molti casi già in vigore in numerosi Stati. La prescrizione più divisiva, però, resta quella della mascherina. Donald Trump l’ha snobbata per mesi, trasformandola in un feticcio politico. Solo nella conferenza stampa del 22 luglio scorso ha corretto l’approccio: «Che vi piaccia o no dovete mettere la mascherina». Joe Biden ora chiede a tutti i governatori di renderne l’uso obbligatorio.

Leggi anche: L’OMS e l’Italia che rischia di andare a sbattere sul Coronavirus