Economia

La mappa dell'evasione fiscale in Italia

L’evasione fiscale pesa per 91 miliardi di minori incassi da parte dell’erario, la percentuale più altra di evasione si trova nelle regioni del Nord mentre l’imposta più evasa è l’IVA. Questi i contenuti del Rapporto sul contrasto all’evasione fiscale» allegato al Documento di Economia e Finanza approvato la scorsa settimana dal governo, oggi illustrato dal Corriere della Sera. Il rapporto spiega come il tax gap, ovvero la differenza tra l’ammontare di tasse dovuto e quello riscosso, è pari a 47 miliardi al Nord, 24 al Centro e 19 al Sud. Per l’imposta sul valore aggiunto del commercio l’Italia è fra i paesi europei in cui si evade di più, superata solo da Slovacchia, Grecia, Lituania e Romania.
evasione fiscale 1
Questa invece è la mappa totale delle tasse più evase: dopo l’IVA ci sono Irpef e Ires e infine Irap; il totale è del 6,6% del PIL, in calo rispetto al 2001-2006.
evasione fiscale 2
Infine, questa è la mappa della tendenza all’evasione, in percentuale sul gettito atteso, che invece mostra come, essendo maggiormente produttivo il Nord, l’incidenza dell’evasione al SUD è maggiore, tranne che in Veneto; mentre i dati in milioni di euro spiegano che è il Nord dove si evade di più.
evasione fiscale regione regione