Politica

La manifestazione delle Sardine a Piazza Santi Apostoli

“#Roma non abbocca’” è lo striscione che campeggia sotto il palco a Santi Apostoli. Dal palco arriverà la richiesta a Conte: abolire i decreti sicurezza. Intanto Salvini è all’EUR per il suo evento al chiuso

sardine piazza santi apostoli

Sardine amplifica sardina #Roma non abbocca’. E’ lo striscione che campeggia sotto il palco a Santi Apostoli mentre inizia il ritorno in piazza delle Sardine a Roma, a due mesi dal successo di piazza San Giovanni. Un flash mob al via dalle 17, nel centro della capitale, in concomitanza con la manifestazione di Matteo Salvini all’Eur per chiedere l’abolizione dei decreti sicurezza e lanciare ”idee propositive” sul futuro di Roma. Non ci saranno – si è saputo soltanto nel pomeriggio – i leader bolognesi Mattia Santori, Giulia Trappoloni, Andrea Gareffa e Roberto Morotti, sul palco saliranno per brevi interventi la presidente della casa internazionale delle donne Maura Cossutta, il rappresentante legale del Baobab Giovanna Cavallo, il presidente dell’Anpi Roma Fabrizio De Sanctis, Martina Chichi rappresentante di Amnesty Italia mentre spetterà a Massimiliano Perna delle Sardine siciliane focalizzarsi sull’abolizione dei decreti sicurezza.

La manifestazione delle Sardine a Piazza Santi Apostoli

Non ci saranno – si è saputo soltanto nel pomeriggio – i leader bolognesi Mattia Santori, Giulia Trappoloni, Andrea Gareffa e Roberto Morotti, sul palco saliranno per brevi interventi la presidente della casa internazionale delle donne Maura Cossutta, il rappresentante legale del Baobab Giovanna Cavallo, il presidente dell’Anpi Roma Fabrizio De Sanctis, Martina Chichi rappresentante di Amnesty Italia mentre spetterà a Massimiliano Perna delle Sardine siciliane focalizzarsi sull’abolizione dei decreti sicurezza.

Per la manifestazione delle Sardine oggi a Roma sono stati raccolti circa 6 mila euro con il crowdfunding, fanno sapere fonti del movimento in risposta alle polemiche dal M5S su presunte dimensioni da concerto rock del palco in piazza Santi Apostoli. Lo stesso palco è costato 2.800 euro e come per tutti gli eventi delle Sardine, si sottolinea, ci sarà una rendicontazione delle spese che sarà resa pubblica sui social, aggiungono le fonti interpellate dall’ANSA. Tutti i soldi saranno spesi per l’organizzazione della manifestazione: oltre al palco, spese di sicurezza e di allestimento dell’area, fino a esaurimento della somma a disposizione. “Come il palco degli U2? Fa molto ridere… – si commenta dalle Sardine il post del viceministro cinquestelle Stefano Buffagni -. Si tratta di una piena strumentalizzazione dell’etica del nostro lavoro. Di certo non ci intaschiamo i soldi che ci danno le persone”.

Nel corso della manifestazione le Sardine chiederanno di abolire i decreti sicurezza a Giuseppe Conte. La proposta verrà fatta anche al premier quando si terrà luogo l’incontro, che pero’ non e’ stato ancora fissato ufficialmente. Nei giorni scorsi si era diffusa la voce di un incontro imminente a palazzo Chigi, poi tramontata. “Noi non parliamo di cambiare i decreti Sicurezza, noi chiediamo di abrogarli. La differenza è  sostanziale. Mi rendo conto che è una scelta che i 5 stelle hanno fatto e ritrattarla può essere complicato per loro, però forse potrebbe servire loro per mostrare una volontà reale di discontinuità rispetto alla loro alleanza con Salvini, potrebbe essere utile per ricostruire qualcosa”, ha detto Jasmine Cristallo, portavoce calabrese delle sardine

Foto copertina da: 6000 Sardine Roma

Leggi anche: Chi paga il palco delle Sardine a piazza Santi Apostoli?