Fatti

Come i bagarini vendono i biglietti di Roma-Liverpool di Champions League

secondary-ticketing-roma-liverpool-biglietti-tribuna onore olimpico - 5

I biglietti per la partita di ritorno di Champions League tra Roma e Liverpool sono andati esauriti in pochissime ore. Non tutti i fortunati che sono riusciti ad acquistarli però se li tengono stretti. Già prima dell’apertura ufficiale delle vendite al pubblico (il 18 aprile) c’era già chi aveva messo in vendita quelli acquistati con il diritto di prelazione (generalmente riservato agli abbonati). Se i prezzi erano già alti rispetto al valore nominale del biglietto, meno di due settimane dalla partita del 2 maggio i circuiti di vendita secondaria (secondary ticketing) sono stati invasi da una marea di biglietti per ogni settore dello stadio.

I biglietti per la partita venduti a cifre che vanno dai 400 ai 1000 euro

Il Codacons ha già presentato un esposto contro il bagarinaggio online denunciando come i ticket di ingresso all’Olimpico siano venduti in queste ore sul web a tariffe “che superano i 500 euro e rincari superiori al 1000%”. L’associazione presieduta da Carlo Rienzi ha inviato oggi un esposto urgente alla Polizia Postale, Antitrust e alla Procura di Roma “affinché verifichino i fatti e puniscano qualsiasi fenomeno speculativo a danno degli utenti” e per chiedere “il blocco del cambio nominativo per i biglietti consentendo l’ingresso allo stadio solo agli effettivi titolari dei ticket”. Ciononostante sul sito della Roma è ancora possibile effettuare il cambio utilizzatore per gli accessi a Roma-Liverpool.

bagarini biglieti roma liverpool champions league secondary ticketing - 2
La situazione su Mywayticket

Sui principali circuiti di rivendita dei biglietti la situazione è simile. Ma mentre su MyWayTicket il mercato è lento e in un certo senso statico su Viagogo i biglietti vengono messi in vendita e comprati ad un ritmo molto veloce. Soprattutto per quanto riguarda i biglietti scambiati a prezzi più popolari, ovvero quelli delle curve che vengono venduti a prezzi tra i 351 e i 400 euro (al botteghino venivano venduti a 65 euro). Il ricarico, e il guadagno, sono notevoli.

bagarini biglieti roma liverpool champions league secondary ticketing - 7
Lo scambio dei biglietti su Viagogo

Anche su Ebay la situazione è la stessa, anche se il numero di biglietti messo in vendita è decisamente minore. Il meccanismo delle aste potrebbe inoltre far salire i prezzi man mano che aumenta l’attesa per il match.

Il mistero dei biglietti per la Tribuna d’Onore a duemila euro

Ci sono anche delle vendite alquanto “misteriose”. Ad esempio su Viagogo si trovano in vendita una decina di biglietti per la Tribuna d’Onore. I prezzi sono a dir poco stratosferici, si va da un minimo di 2.000 euro a biglietto fino a poco più di tremila. Oltre alla posizione, decisamente ottima, il biglietto prevede anche alcuni benefits, come ad esempio il buffet. La stranezza in questo caso è dovuta al fatto che generalmente i posti in Tribuna d’Onore non sono in vendita.

bagarini biglieti roma liverpool champions league secondary ticketing - 8
I biglietti per la tribuna d’onore in vendita su Viagogo

Non lo erano nei giorni scorsi, nemmeno quando gli abbonati potevano esercitare il diritto di prelazione. Rimane quindi da capire chi stia mettendo in vendita quei ticket – perché Viagogo garantisce che quei biglietti esistono – facendoci un guadagno incredibile. L’unica risposta la potrebbe dare la società AS Roma o al limite il CONI, ammesso e non concesso che vogliano indagare sulla vicenda.

Quelli che cercano e vendono i biglietti su Facebook

Qualcuno prova a cercare (o a vendere) i biglietti anche su Facebook. Ma se in qualche misura i siti di secondary ticketing garantiscono una certa sicurezza della transazione sul social network utenti e acquirenti sono abbandonati a loro stessi e alla buona fede del venditore. Il rischio di rimanere “fregati” è alto, ma del resto è quello insito nella compravendita di biglietti dai bagarini.

bagarini biglieti roma liverpool champions league secondary ticketing - 3

Anche la pagina ufficiale dell’evento organizzato dalla AS Roma è diventata una vetrina per la compravendita dei biglietti. Molti utenti si lamentano della gestione dei circuiti di vendita ufficiali e segnalano i casi di bagarinaggio alla società, che però fino ad ora non ha risposto a nessuno dei post indignati.

secondary-ticketing-roma-liverpool-biglietti-tribuna onore olimpico - 2

 

C’è chi è più onesto e annuncia la vendita con un ricarico modesto, di appena 15 euro. Il problema è che sono quelli per il settore ospiti, ovvero in mezzo ai tifosi del Liverpool. Non che la cosa sia un problema perché poi è sufficiente entrare in curva con i romanisti (a meno di non voler proprio sfidare la sorte tra fan dei reds).

bagarini biglieti roma liverpool champions league secondary ticketing - 9

C’è chi la butta sul ridere e sapendo che i biglietti sono ormai fuori portata cerca il “fratino” da steward originale o una divisa della Polizia e dei Vigili del Fuoco per “imbucarsi” all’Olimpico. Qualcuno ha anche creato un evento “ufficiale” per chi vuole entrare allo stadio di straforo. In alternativa ha già pronto il posto sul divano, perché non tutti sono disposti a farsi spennare dai bagarini (virtuali e non).

bagarini biglieti roma liverpool champions league secondary ticketing - 1

Altri tifosi della maggica non la prendono così bene. La pagina Facebook “Romanisti FINO ALLA Morte” augura che i biglietti messi in vendita a cifre assurde non vengano comprati da nessuno.

bagarini biglieti roma liverpool champions league secondary ticketing - 10

Ovviamente non è così, anzi i biglietti continuano ad essere venduti.