Opinioni

La giornata della Memoria

Bene, domani è il 27 gennaio, giorno in cui molti (tranne gente come Benigni, la Meloni, gli hipster della memoria e i complottisti) ricordano quel 27 gennaio del 1945 quando i russi hanno aperto i cancelli di Auschwitz.
Questo 27 gennaio 2015 ricordatevi di chiudere i cancelli dell’Internets e del vostro Facebook perché là fuori ci sono persone che in questo momento si stanno a preparando a condividere i peggio genocidi o a rifare scrupolosamente la contabilità del dolore (degli altri) per far vedere che è tutta colpa delle vittime (e in un mondo di nazisti loro non sarebbero nemmeno arrivati alla pubertà). Persone che fino a qualche giorno fa erano Charlie e che negli ultimi vent’anni dicono di non essere mai andate a votare.