Opinioni

La foto dei tassisti che fanno il saluto romano davanti alla sede del PD

tassisti saluti romani pd

L’agenzia di stampa DIRE ha pubblicato su Twitter una fotografia che ritrae i tassisti che si sono ritrovati davanti alla sede del Partito Democratico di Roma mentre fanno il saluto romano.


Intanto una persona è rimasta ferita alla testa durante gli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine in centro, dove tassisti e ambulanti stanno protestando contro il Milleproroghe. L’uomo perde sangue dalla testa ed è seduto in terra in attesa dei soccorsi. Dopo un lancio di oggetti contro le forze dell’ordine, gli ambulanti e i tassisti che manifestavano davanti la sede del Pd sono stati caricate dalle forze dell’ordine. I manifestanti si sono dispersi nelle vie limitrofe verso via del Tritone. Alla carica hanno nuovamente reagito con un altro fitto lancio di oggetti, comprese bottiglie di vetro. I manifestanti disperdendosi hanno rovesciato vasi, tavolini e sedie di alcuni locali sotto lo sguardo impaurito dei turisti. I manifestanti intanto hanno ormai circondato il ministero, chiuse le vie attorno al dicastero, traffico deviato e Polizia disposta attorno a Porta Pia e lungo via Nomentana per impedire l’accesso delle automobili. I tassisti promettono “battaglia, da qui non ce ne andiamo senza certezze”. Intonato più volte l’inno italiano, presenti numerose bandiere tricolore.


A Montecitorio i tassisti, che stanno manifestando da questa mattina, hanno fatto esplodere due bombe carta provocando, oltre al forte rumore, una fitta cortina di fumo.Una bomba carta ha mandato in frantumi una vetrata di un edificio in Piazza Montecitorio. In questo video si vede invece l’aggressione alla troupe di Gazebo:

Leggi sull’argomento: Perché il M5S difende la protesta dei tassisti