La macchina del funky

La figuraccia di Virginia Raggi sulla lettera del Papa

paola muraro virginia raggi

In difficoltà per gli sviluppi del caso Muraro, alla sindaca Virginia Raggi e al suo staff non deve essere parso vero di ricevere una lettera di Papa Francesco in cui quest’ultimo chiede al Signore di «non abbandonarla mai, soprattutto in questo momento difficile»:  “Una grande emozione, grazie @Pontifex_it per l’invito. A presto e “buona onda”!”, ha scritto quindi su Twitter la prima cittadina commentando la lettera di ringraziamento inviatale da Papa Francesco in seguito al summit sui rifugiati che si è tenuto la scorsa settimana in Vaticano.

virginia raggi lettera papa
La lettera del Papa pubblicata da Virginia Raggi su Twitter

“Carissima sorella sindaca, la ringrazio per la sua partecipazione al vertice organizzato nella mia casa dalla Pontificia accademia delle scienze in risposta alla mia iniziativa da me intrapresa. In entrambe le giornate ho seguito da vicino lo svolgimento dei lavori e sono consapevole dei notevoli successi che sono stati raggiunti”. “Ho voluto rispettare – scrive il Papa – la libertà di tutti e di ciascuno. Apprezzo molto la proposta che è stata avanzata di creare una rete di sindaci. Conosco le sue iniziative e le sue battaglie personali, e le avversità che ha dovuto affrontare, le esprimo pertanto, la mia ammirazione e la mia gratitudine per il suo operato intelligente e coraggioso a favore dei nostri fratelli e sorelle rifugiati. La mia porta sara’ sempre aperta per lei e per questa nuova rete. Mentre chiedo al Signore di non abbandonarla mai, soprattutto in questo momento difficile, la accompagno con riconoscenza e affetto. Non si dimentichi di pregare per me, o, se non prega, le chiedo che mi pensi bene e mi mandi ‘buona onda’”.

Ma c’è un problema. La lettera, con il medesimo testo, non è stata inviata soltanto a Virginia Raggi. Il Papa “ha inviato la stessa lettera di ringraziamento ed incoraggiamento a tutti i sindaci partecipanti al convegno sui rifugiati tenutosi gli scorsi venerdì e sabato alla Casina Pio IV”, in Vaticano, precisa in una nota alle 21,30 la sala stampa della Santa Sede in riferimento alla lettera ricevuta oggi dal sindaco di Roma Virginia Raggi. “Ogni lettera è stata firmata personalmente dal Papa, ma il testo inviato è il medesimo per tutti i destinatari, tradotto nelle varie lingue”, conclude la nota della Santa Sede. Fine della festa.

Leggi sull’argomento: Patrizia Del Vecchio: la dirigente indagata e promossa dalla Giunta Raggi