Attualità

La festa del M5S sul barcone sul Tevere (con danza del ventre)

m5s palazzo chigi balcone - 6

Il Corriere della Sera oggi racconta la festa organizzata nei giorni scorsi dal MoVimento 5 Stelle sul barcone sul Tevere che già era stato scelto come location per il compleanno di Luigi Di Maio:

Mercoledì 3 ottobre, nella legge di bilancio, entrano tutte le promesse del M5S? E daje, tutti i big grillini si trasferiscono sul barcone by night che fa tanto La grande bellezza di Paolo Sorrentino, supportati dalla gioiosa rivendicazione del vicepremier e ministro: «Io canto vittoria stasera e festeggio, perché siamo ancora una volta un governo che mantiene le promesse». E qui potrebbe tornare alla mente un altro proverbio del tanto corteggiato popolo, «passata la festa, gabbato lo santo».

Dietro i palloncini, i fiumi di spumante e gli echi della live music dal battello ancorato sul Tevere, per adesso ci sono soprattutto annunci. Il che consiglierebbe ai festosi governanti gialloverdi di trovare, tra una celebrazione e l’altra,qualche ora per leggere, studiare e magari mandare a memoria le rime del sommo poeta di Recanati.«Passata è la tempesta:/ Odo augelli far festa, e la gallina,/ Tornata in sulavia,/Che ripete il suo verso…».

Fonte

Il Messaggero fa invece sapere che durante la festa si è accennato alla danza del ventre:

Giacca nera e camicia bianca, Di Maio fa il suo ingresso nel locale accompagnato dal sottosegretario alla Difesa Tofalo. Poi via via tutti i big 5 Stelle. E così, tra un drink e l’altro, tra pizzette, un assaggio di amatriciana e di pasta con le zucchine al buffet, parte la festa a 5 Stelle sul Tevere. Andrea Caso (Commissione Finanze) è tra i più scatenati in pista.

Le deputate Marianna Iorio e Angela Masi si cimentano invece in una piccola esibizione di danza del ventre. Intorno alla mezzanotte il leader M5S lascia la festa, ma c’è chi si trattiene anche oltre le due. «È stata una serata veramente easy», è il commento a caldo del tesoriere Sergio Battelli, immancabile jolly delle serate mondane grilline.

Leggi sull’argomento: I numeri del DEF svelati