Cultura e scienze

La cronaca dal bordoring della rissa al Tg2

Al Tg2 c’è un certo nervosismo per i fallimentari risultati dell’Auditel ma almeno è rimasta la passione per il giornalismo: tutti non vedono l’ora di raccontare la rissa sfiorata all’assemblea di redazione di qualche giorno fa

freccero sangiuliano tg2 post - 3

Al Tg2 c’è un certo nervosismo per i fallimentari risultati dell’Auditel ma almeno è rimasta la passione per il giornalismo: tutti non vedono l’ora di raccontare la rissa sfiorata all’assemblea di redazione di qualche giorno fa. Il Fatto Quotidiano oggi mette insieme le testimonianze dei sopravvissuti (<———- ironia):

Sulla vicenda intervengono anche i due giornalisti coinvolti nello scontro. “Per litigare bisogna essere in due. La presenza di Di Trapani era di per sé un fatto inusuale.In più il segretario Usigrai continuava a parlottare mentre altri colleghi stavano parlando. Io gli ho fatto notare come il suo fosse un comportamento irrispettoso, lui mi ha risposto e il diverbio è trasceso. Di questo mi dispiace, ma ho solo replicato a una provocazione”, dice Mario Scelba, caporedattore del Tg2.

Più o meno lo stesso sostiene Roberto Taglialegna, il cui diverbio con Di Trapani ha riguardato vecchie questioni riguardanti Radio Rai. “Mi sono sentito offeso dalle sue provocazioni. Ma siccome abbiamo iniziato a discutere di cose che non riguardavano il Tg2, gli ho semplicemente detto che, se dovevamo chiarirci, era meglio farlo fuori da quella stanza, solo io e lui”, sottolinea Taglialegna. Che non nega di essersi avvicinato con fare minaccioso al segretario d e ll ’Usigrai. Una vera e propria aggressione, secondo molti testimoni.

gennaro sangiuliano almirante
La foto di Gennaro Sangiuliano con Almirante (facebook)

Nel frattempo, se finora il Tg2 sembrava non dovesse rientrare nella partita delle nomine, ora non è più così: il Pd vuole che pure il Tg diretto da Sangiuliano rientri nel “cambio di passo”c h i esto all’ad Fabrizio Salini, che ieri ha espresso “profonda disapprovazione” per l’episodio, riservandosi di accertare i fatti. Perdincibacco e perbaccolina, gliele ha cantate!!1!undici.

Leggi anche: I bagarini delle mascherine che (non) servono per il Coronavirus