Attualità

Iris Pezzetti, la mamma del bambino ucciso dal padre a Rivara: “Vigliacco”

Iris Pezzetti dopo la morte del figlio Andrea, 11 anni, ucciso dal padre Claudio Baima Poma con una pistola si sfoga:  “Vigliacco… Ha dato colpe a me di cose che lui non era in grado di affrontare…”. L’uomo si è poi suicidato

iris pezzetti claudio baima poma rivara mamma andrea

“Ho salutato mio figlio ieri alle 18, Claudio era venuto a prenderlo perché io stamattina lavoravo e le scuole erano chiuse. Avrebbe dovuto tornare da me nel pomeriggio”. Iris Pezzetti parla con Repubblica dopo la morte del figlio Andrea, 11 anni, ucciso dal padre Claudio Baima Poma con una pistola a Rivara. La donna si sfoga:  “Vigliacco… Ha dato colpe a me di cose che lui non era in grado di affrontare…”. L’uomo si è poi suicidato

Iris Pezzetti, la mamma del bambino ucciso dal padre a Rivara: “Vigliacco”

La mamma di Andrea spiega che anche dopo la separazione ha deciso di vivere vicino all’ex per far rimanere il bambino a contatto con il padre: ““Erano molto legati, al massimo pensavo potesse fare del male a me. Non a nostro figlio […] Altrimenti non avrei mai lasciato che Andrea stesse con lui, non avrei mai scelto di trasferirmi a due passi dalla nostra vecchia casa per non portarglielo via. Ho accettato di stare qui da sola per non allontanare Andrea da suo padre”. La signora Iris ha scoperto questa notte alle 2 che Andrea era morto. Poco prima Claudio Baima Poma aveva pubblicato un lungo messaggio su Facebook in cui accusava la ex e annunciava l’omicidio suicidio:  “Io e Andrea non potevamo stare distanti nemmeno un secondo, ogni occasione era buona per stare insieme, non potevo stare senza di lui e nemmeno lui senza di me. Noi partiamo per un lungo viaggio, dove nessuno ci potrà dividere, lontano da tutto lontano dalla sofferenza”

claudio baima poma omicidio suididio rivara 1

La frase si concludeva con “D’ora in poi Iris potrai goderti la tua vita da solitaria, ció che hai sempre voluto fare”. Un’amica dell’uomo, circa un’ora dopo la pubblicazione, ha notato il post nel quale l’uomo annunciava i suoi propositi e ha chiamato il 112. Purtroppo non è bastato: quando i carabinieri hanno raggiunto la casa di Rivara, il 47enne aveva già dato corso ai drammatici propositi. Pare che l’omicidio suicidio si sia svolto in camera da letto. Andrea dormiva?

Leggi anche: Claudio Baima Poma: l’uomo che spara e uccide il figlio di 11 anni a Rivara