Cultura e scienze

Gli insulti degli animalisti a Marco Tamietto per l’esperimento sui macachi

tamietto macachi torino meta animalisti insulti - 10

In attesa che la ministra della Salute Giulia Grillo faccia “chiarezza” sull’esperimento dell’Università di Torino che prevede l’utilizzo di alcuni macachi per studiare possibili terapie per le persone colpite da blindsight gli animalisti continuano la loro battaglia contro la sperimentazione animale. Alcuni lo fanno in maniera del tutto rispettosa, altri invece ricorrono a termini come “vivisezione” che oltre a creare orrore in chi cerca di informarsi sulla questione servono a deformare la realtà. Poi ci sono quelli che insultano.

Per gli animalisti Marco Tamietto è “un infame”

L’ira degli animalisti si scarica tutta sul dotto Marco Tamietto di UniTo, il professore che ha chiesto e ottenuto l’autorizzazione per l’esperimento. Secondo la pagina Facebook del Movimento Etico Tutela Animali e Ambiente (META) di Cuneo Tamietto è “l’infame che vuole accecare i macachi“. L’autore o l’autrice del post, con foto di Tamietto, invita i fan a far «cambiare idea al “sig” Marco Tamietto con le “buone”».

tamietto macachi torino meta animalisti insulti - 2

Non è molto chiaro quale sia il significato di questo post, Tamietto ha ottenuto tutte le autorizzazioni del caso, i macachi non verranno privati della vista (verrà creata solo una piccola macchia cieca nel campo visivo). L’autore non risponde nemmeno sul senso di far cambiare idea con le “buone” tra virgolette.

tamietto macachi torino meta animalisti insulti - 3

La risposta è che “buone” è tra virgolette «perché siamo CONTRO ogni forma di violenza». Di sicuro non quella verbale vista l’aggressività dimostrata nei confronti del dottor Tamietto e di tutti coloro che hanno cercato di discutere e ragionare con la pagina. Ad ogni buon conto il META ha pubblicato un comunicato in cui assicura che nessuno dei suoi associati ricorrerà alla violenza nei confronti del “vivisettore dell’Università di Torino“.

Quelli che invocano “il karma” per punire Tamietto

Altri post contro “l’infame di merda” sono stati condivisi da attivisti animalisti. Nella nuova versione si accusa Tamietto di voler “accecare i macachi” e si invita a far cambiare idea al professore. Questa volta però nessuno specifica “con le buone”.

tamietto macachi torino meta animalisti insulti - 4

E anche il tono dei commenti è decisamente diverso. C’è chi si augura che “il karma” lo renda cieco, chi lo chiama “bastardo“, chi scrive «l’infame vivisettore Tamietto!! Ché la sua coscienza possa ribellarsi e fargli provare tutta la vergogna del mondo!» e chi lo definisce “assassino” e “torturatore infame”.

tamietto macachi torino meta animalisti insulti - 5

Il campionario degli insulti non è completo senza quello che scopre l’esistenza del profilo Facebook di Tamietto e dopo averlo definito “vigliacco frustrato” scopre «con enorme ribrezzo che ha una moglie. Come fa una donna a stare con un mostro così?». La risposta pronta dell’animalista spiritoso non si fa attendere: «sarà cieca».

Leggi sull’argomento: La vera storia della metà dei ristoranti etnici “fuori legge” e le ispezioni di Luigi Di Maio