Attualità

L'incendio sulla via Salaria e il fumo acre su Montesacro

neXt quotidiano|

incendio montesacro 1

Una massa di rifiuti ha preso fuoco ieri sera , verso le 20.30, su un tratto della via Salaria vicino alla Tangenziale. A scriverne, tra gli altri, la pagina Facebook Reporter-Montesacro che pubblica alcune fotografie dell’evento:

Secondo gli utenti su Twitter e Facebook l’incendio era localizzato dietro Rosati Auto tra Olimpica e Salaria: “Incendio di sterpaglie e probabile discarica abusiva. La puzza che sentite ovunque è quella. Tenete chiuse le finestre. Vigili del fuoco sul posto”.

incendio montesacro

“Una nube potenzialmente tossica preoccupa i residenti di #Roma Nord Est. Da Vescovio a Montesacro, da Colli Aniene fino sulla Salaria. Un notevole massa di rifiuti ha preso fuoco stasera, verso le 20.30, su un tratto della via Salaria vicino la Tangenziale. Un incendio imponente”, si scrive. “Sono mesi che da accampamenti abusivi si leva di notte odore acre di bruciato. Questa volta devono aver perso il controllo. Provi a segnalare la cosa ai vigili del fuoco, ma senza una via precisa non possono intervenire. Ma lì le vie non ci sono, parliamo delle sponde del Tevere!”, aggiunge Federica su Facebook.

“Ho chiamato il numero per le emergenze 0667691 e mi hanno detto che verso le 22 c’è stato un incendio sulla salaria e che al momento non gli risulta nulla, ma che non si può parlare di discarica abusiva; dicono che hanno preso fuoco le solite sterpaglie e forse in mezzo c’era qualche bottiglietta o busta di plastica, dicono inoltre che è stato già spento e forse ora che si è alzato un po di vento si sente anche in altre zone. Sicuro hanno minimizzato considerando che quella nube nera mi sembra eccessiva per delle sterpaglie, si sente anche a coppede”, fa sapere Ginevra.

Leggi anche: La prova delle bugie di Salvini su Savoini