Opinioni

Il Partito Comunista vi spiega come ci si comporta su Facebook

Il Partito Comunista di Marco Rizzo ha pubblicato un prontuario o vademecum per il comportamento del militante su Facebook, che vale la pena di leggere. Il partito lo presenta così:

La natura dei social-network spinge oggettivamente all’indivividualismo e alle peggiori performance di protagonismo. Serve quindi regolamentare il loro uso, seguendo le ispirazioni della dottrina leninista dell’organizzazione. Le discussioni politiche vanno fatte dentro le strutture del Partito. I pareri e le elaborazioni dei singoli compagni andranno ad arricchire la linea elaborata collettivamente. Queste le regole votate all’unanimità al CC del 6 maggio 2015.

(CC sta per Comitato Centrale). E infine, ecco le regole: già la prima è meravigliosa. Ma anche le altre sono fantastiche.
partito comunista facebook