Sport

Il governo dà il via libera ai tifosi all'Olimpico per gli Europei

neXt quotidiano|

Gli Europei a Roma saranno col pubblico. Alla fine il governo ha dato il suo ok agli Europei con il pubblico all’Olimpico. Ma – si legge nella lettera che la sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali ha inviato alla Figc, e che sarà inoltrata all’Uefa – solo per almeno il 25 per cento della capienza, così come previsto dal Comitato organizzatore. Quindi l’Olimpico ospiterà le gare previste per questo che sarà il primo Europeo “itinerante”. Molti del mondo dello sport e della politica hanno espresso la loro soddisfazione, perché questo è un evento che è in programma da anni ormai.

A parlare all’Adnkronos è stato il presidente del Coni Giovanni Malagò: “L’ok del Governo al pubblico agli Europei di calcio è una gran bella notizia, un plauso alla Federcalcio e al presidente Gravina. Bravi il Governo e il sottosegretario Vezzali che con questa decisione danno speranza a tutto lo sport italiano. L’Uefa può stare tranquilla, gli Europei a Roma saranno sicuramente un grande successo”, ha aggiunto il numero uno dello sport italiano.

Tra gli esponenti della politica ha twittato la sindaca di Roma Virginia Raggi, esprimendo soddisfazione per la decisione presa dal governo: ”Gli Europei di calcio si giocheranno allo stadio Olimpico con il pubblico in presenza. Ringrazio il Governo. È arrivato l’ok anche dopo la nostra richiesta. È una bella notizia, un grande risultato per Roma e l’Italia!”.

La sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali ha poi parlato ad Adnkronos: “Abbiamo lavorato tanto per ottenere questo risultato che non riguarda solo il calcio, ma tutto lo sport italiano. Non si tratta solo di riaprire uno stadio, ma di un momento simbolo. Quel giorno – è l’auspicio di tutti – sarà il momento culmine di un percorso di ripartenza di tutto il movimento sportivo. E’ un segnale che spero venga colto nel giusto modo: è la luce in fondo al tunnel”, ha aggiunto Vezzali.