Economia

Il DEF del governo in un'infografica

palazzo chigi

Il governo Renzi chiederà all’Europa di rinviare il pareggio di bilancio di un altro anno, arrivando al 2018. Spiega Mario Sensini sul Corriere della Sera:

Dato per scontato che quest’anno il deficit si fermerà al 2,6% del prodotto interno lordo, come previsto, Renzi e Padoan devono decidere dove fissare l’asticella per il 2016 e gli anni successivi. Secondo gli accordi con la Ue si dovrebbe scendere all’1,8%, ma il governo potrebbe decidere di fermarsi un po’ più su, e concedere maggior respiro all’economia. La crescita più forte del previsto (sarà +0,7%, rispetto allo 0,6% previsto a ottobre), il calo dei tassi e della spesa per interessi, il dollaro debole e le operazioni della Banca centrale europea hanno migliorato il quadro della congiuntura e le condizioni del bilancio.
Ma non abbastanza per affrontare in scioltezza il futuro. Sul 2016 e2017 incombono gli aumenti dell’Iva che valgono, rispettivamente, 16 e 23 miliardi. La minor spesa per gli interessi e le maggiori entrate aiutano, ma non bastano per compensare gli aumenti dell’Iva, che il governo vuole far di tutto per evitare,non fosse altro perché ammazzerebbero la ripresa dell’economia appena ripartita.

L’infografica del Corriere sul DEF del governo

def governo 1