Opinioni

I pastafariani e la difesa delle radici culturali europee

chiesa pastafariana liscafisso forza italia prato crocifisso - 2

La Chiesa Pastafariana Italiana è intervenuta a gamba tesa sulla polemica del Natale rubato dai soliti che non vogliono rispettare le tradizioni e le radici cristiane del nostro paese. Se a Rozzano e sui giornali è andata in scena la convention dei cretini che non sanno nemmeno leggere un comunicato stampa per capire che nessun Natale è stato vietato. La malattia si è poi rapidamente diffusa in tutto il Paese, con manifestazioni a favore del Presepe e dell’albero di Natale. I Giovani di Forza Italia di Prato hanno pensato bene di spedire un crocefisso ad ogni scuola superiore. Un’iniziativa fatta in nome del “dialogo interreligioso”, perché solo essendo certi della nostra identità possiamo iniziare a parlare con gli altri. Per ricordargli ovviamente che siamo i migliori.

chiesa pastafariana liscafisso forza italia prato crocifisso - 1
I giovani di Forza Italia di Prato (solo a me quello al centro ricorda questo qui?)

Il liscafisso pastafariano

Anche i pastafariani credono che sia necessario difendere le radici della cultura europea, quelle germogliate durante l’Illuminismo e che sono alla base della cultura scientifica. È per difendere questi valori che gli adepti del pastafarianesimo hanno deciso di spedire ad ogni scuola un simbolo della loro religione il liscafisso (che è anche un pratico apribottiglie e un portachiavi alla moda). Il motivo per cui qualcuno vorrebbe togliere i crocifissi dalle aule non è una rinuncia alla nostra identità ma la difesa di quell’identità sancita dalla nostra Costituzione (la più bella del Mondo!1) che dice chiaramente che la Repubblica Italiana è uno stato laico. Il che significa che, al contrario di quanto accade in certi paesi islamici dei quali i cristiani hanno tanta paura, non esiste una religione di Stato. I giovani pratesi di Forza Italia nella loro lettera alle scuole spiegano che il crocifisso è solo un simbolo che rappresenta in pieno l’identità italiana. È un caso che questo simbolo della nostra identità di italiani sia anche il simbolo di una religione?

Raccogliendo l’invito al dialogo interreligioso portato avanti da Forza Italia Giovani Prato, la Chiesa Pastafariana…
Posted by Chiesa Pastafariana Italiana on Tuesday, 8 December 2015

Nella lettera inviata dai pastafariani italiani alle scuole superiore si legge che

In segno di apertura al dialogo con altre culture religiose i giovani di Forza Italia hanno recentemente inviato un crocifisso alle scuole statali secondarie di secondo grado della provincia di Prato. La Chiesa Pastafariana Italiana è lieta di rispondere all’invito al confronto, e pertanto invia ai medesimi Istituti il proprio simbolo sacro: il Liscafisso. Questo perché crediamo che la laicità dello Stato non voglia dire rifiuto, ma equidistanza da ciascuna religione.

È anche per questo che i pastafariani hanno eretto quest’estate un Liscafisso sulla cima del Monte Dolada, per non fare sentire solo il povero crocifisso eretto negli anni che furono.
chiesa pastafariana liscafisso forza italia prato crocifisso - 2