Opinioni

I commercialisti contro il governo

L’Ordine dei Commercialisti ha fatto pubblicare sul Corriere della Sera una lettera che critica il governo per il “numero crescente di adempimenti” che il legislatore impone e per una semplificazione fiscale che, con lo spesometro, sembra ancora molto lontana: “Questo decreto infatti impone ulteriori adempimenti, come il predetto spesometro trimestrale, del tutto inediti nei paesi ad economia avanzata e, per giunta, contrari alle raccomandazioni del Fondo Monetario Internazionale e dell’OCSE”.

commercialisti
La lettera dell’Ordine dei Commercialisti al Corriere della Sera, primo dicembre 2016

Leggi sull’argomento: L‘imposta occulta sulle partite IVA