Opinioni

Una strana storia sugli exit poll per Roma

Ci sono due exit poll di due diversi (e prestigiosi, soprattutto) istituti di ricerca che circolano in queste ore nei quartieri generali di alcuni candidati. La parte divertente della questione è che questi due exit poll danno risultati completamenti diversi sulla performance di un candidato molto quotato: uno che, per capirci, secondo i pronostici della vigilia sarebbe andato al ballottaggio.
exit poll roma
Il primo di questi exit poll lo dà addirittura per primo al primo turno e quindi favoritissimo al ballottaggio tra due settimane. Il secondo lo dà invece addirittura fuori dal ballottaggio. Ovviamente è inutile (oltre che vietato fino alle 23) dare i risultati di questi exit poll, proprio perché sono talmente in contrasto nei risultati da essere completamente inattendibili. In ogni caso, e al netto del fatto che è sicuramente molto difficile “indovinare” in una situazione di massima incertezza, in attesa dei risultati (che magari alla fine diranno che questo candidato è arrivato secondo, come tutti i pronostici della vigilia dicevano e a differenza di quello che i sondaggi dell’ultim’ora sostenevano) possiamo confermarvi che, come da tradizione, in Italia la situazione è disperata, ma non seria.
Intanto Enrico Mentana per errore ha pubblicato gli exit poll di La7 su Roma:
exit poll mentana