Opinioni

Gianna Sigona: la consigliera a 5 Stelle che esalta il fascismo su FB

Gianna Sigona, consigliera comunale del Movimento 5 stelle di Ragusa, ha deciso di movimentarsi la settimana pubblicando una serie di immagini che inneggiano al fascismo tra 25 e 26 aprile. “Noi eravamo fascisti, siamo rimasti fascisti e saremo sempre fascisti”, scrive tra l’altro, “Io non festeggio, l’Italia non è libera. Il 25 aprile è iniziata l’occupazione”.
 
gianna sigona consigliera ragusa movimento 5 stelle 3
gianna sigona consigliera ragusa movimento 5 stelle 1
Tra le foto, fa sapere Repubblica, ci sono anche quattro busti del duce. Fatti da lei con le sue sante manine:

“Sono un’artigiana, li ho fatti io quei lavori in pietra lavica e ne sono orgogliosa. Pubblicizzo i miei lavori: dai santi al carretto siciliano, a Hitler”, dice il consigliere pentastellato che non rinnega le sue idee. “Siamo in democrazia e sono libera di pensare quello che voglio. Se Mussolini non avesse perso la guerra non avremmo considerato la sua figura in questo modo. Molte cose che ha fatto lui c’è le stiamo godendo ancora ora”, continua Sigona. C’è qualche contraddizione con le idee del Movimento? “No, siamo tutti cittadini che si stanno ribellando al Pd o a Forza Italia. All’interno c’è gente di destra e di sinistra, un po’ di tutto”, conclude.

gianna sigona consigliera ragusa movimento 5 stelle 2