Attualità

Gazebo e il video delle botte della polizia agli operai AST

gazebo video botte polizia operai 2

Gazebo, la trasmissione di Diego Bianchi, ha mandato ieri in onda dopo Report un video che racconta da un’altra prospettiva la storia delle botte della polizia agli operai della Acciai Speciali Terni. A partire dal minuto 28 della trasmissione comincia il video che parte con un «Caricate!» pronunciato da un funzionario di polizia prima di qualsiasi impatto, spinta e così via. Di seguito le immagini della carica, che arriva mentre gli operai stavano andando verso il ministero dello Sviluppo, come da versione degli operai, e non volevano procedere all’occupazione della Stazione Termini come raccontato dalla polizia nella versione poi ripetuta dal ministro dell’Interno Angelino Alfano in parlamento la settimana scorsa. Una versione che era stata messa in dubbio da giornali come Libero, che ieri aveva parlato apertamente di bufala.
gazebo video botte polizia operai libero
Giorgio Airaudo, leader Fiom, chiede le dimissioni del ministro dell’Interno dopo la trasmissione. Più modestamente, qui ci si chiede che fine farà il funzionario che ha fornito false informazioni al ministro, in primo luogo, e quale saranno le giustificazioni successive della polizia.

Il «Caricate» della polizia nella trasmissione Gazebo

Nel video si racconta anche della trattativa per l’arrivo davanti al MISE della manifestazione, mentre c’è chi su Twitter pubblica le mappe del racconto di Gazebo.


 

Il video completo di Gazebo