Opinioni

Garavaglia spiega che abbasserà le tasse ai poveracci che guadagnano 100mila euro l’anno

In questo spezzone della trasmissione Porta a Porta potete ammirare il viceministro all’Economia Massimo Garavaglia che spiega a Bruno Vespa e Carlo Calenda come la flat tax abbasserà il carico fiscale nei confronti di coppie che guadagnano anche 100mila euro l’anno. “Per ripartire abbiamo bisogno di dare una scossa, perché quando i tuoi competitori abbassano le tasse devi farlo anche te”, dice Garavaglia che dimostra così di essere un nuovo genio dell’economia, di quelli che il mondo ci invidierà per anni: gli manca soltanto di spiegare chi siano i competitori che hanno abbassato le tasse (gli USAhahahaha?) e perché quando i tuoi competitori invece abbassano il debito tu lo alzi.

Infine Garavaglia spiega che è il ceto medio che ha subito un depauperamento e a loro vanno restituiti i soldi delle tasse. Ma chi guadagna 50mila euro l’anno non è ceto medio, gli dice qualche pericolo sovversivo in trasmissione. Ma non importa: basti pensare che Garavaglia è viceministro in quota Lega perché ha una collega che si chiama Laura Castelli. Ho finito, vostro onore.

Leggi anche: Chi è la talpa del retroscena di De Rossi e i tre senatori che vogliono Totti fuori?