Fatti

Francesco Berti: il deputato M5S che scambia la Camera per il Senato

francesco berti m5s 5

Francesco Berti è deputato del MoVimento 5 Stelle eletto a Livorno, oltre che – come recita la sua biografia – frequentatore di “un master di 2° livello in politiche europee a Parma”. Proprio per il fatto di essere “un dipendente dei cittadini” oltre che un laureato in vena di master, ci si aspetterebbe da lui che conoscesse la differenza tra una foto e l’altra e tra Camera e Senato. E invece il deputato Berti pubblica sulla sua pagina Facebook questo scatto per accusare l’opposizione di non essere presente durante il discorso della fiducia di Giuseppe Conte:

Mentre Renzi si farà il tour fuori dall’Italia mantenendo la carica e l’indennità da senatore (s minuscola), il gruppo del PD segue l’esempio del capo. Eccoli, quelli del “dobbiamo salvare le istituzioni dai populisti che non rispettano la democrazia”, ancora una volta assenti in blocco in Aula, mentre il Presidente Conte si presenta alla Camera. Ma veramente questi hanno governato 5 anni?

francesco berti m5s

In realtà, come in molti gli fanno notare nei commenti, quella foto mostra la Camera dei deputati, mentre il Senato della Repubblica oggi è pieno, come è normale quando si vota la fiducia al governo.

francesco berti m5s 2

Ma siccome Berti è un vero grillino, prima posta uno scatto in cui i banchi del governo sono vuoti (…) mentre scrive che “i cittadini che non lavorano vengono licenziati in tronco, mentre questi si fanno le vacanze a spese nostre”, non rendendosi evidentemente conto della comicità involontaria dietro le sue affermazioni.

francesco berti m5s 3

E poi, finalmente, riesce a rendersi conto che c’è qualcosa che non va, ma riesce a cavarsela così:

francesco berti m5s 4

EDIT ore 18,37: Francesco Berti l’ha presa bene: l’onorevole sostiene che quando si fa il dibattito a Palazzo Madama e si vota la fiducia in Senato sia necessario essere presenti alla Camera.  Che pazienza che ci vuole!

francesco berti m5s 6

Successivamente Berti sostiene in un altro commento che il PD “risponde parlando del Senato per attaccarmi“; il fatto che qualcuno faccia notare che la fiducia si vota in Senato e quindi è  necessario essere presenti in Senato continua a sfuggirgli.

francesco berti m5s 7

Qualche sadico intanto posta il resoconto dell’appassionante seduta alla Camera svoltasi oggi, aperta alle 13,55 e chiusa alle 14,10. Un appassionante quarto d’ora che ha regalato la celebrità a Francesco Berti.

Leggi sull’argomento: Il mistero dell’autore del discorso di Conte al Senato