Attualità

L'incendio lungo la ferrovia tra Fonteblanda e Alberese a Grosseto

neXt quotidiano|

incendio ferrovia Fonteblanda Alberese Grosseto

Un incendio sviluppatosi lungo la ferrovia tra Fonteblanda e Alberese, nel Grossetano, ha comportato lo stop dei treni tra Grosseto e Orbetello, lungo la linea Tirrenica e anche la chiusura di un tratto della statale 1 Aurelia. Secondo quanto spiega Fs al momento la riattivazione della circolazione è prevista dopo le 19.

L’incendio lungo la ferrovia tra Fonteblanda e Alberese a Grosseto

“Tutti i treni in viaggio – afferma ancora Fs – sono fermi nelle stazioni dove è stata potenziata l’assistenza clienti”. L’incendio, spiegano i vigili del fuoco, ha un’estensione di circa 15 chilometri. Sul posto stanno operando due squadre di Grosseto e ne stanno arrivando altre anche squadre da Arcidosso, Livorno e Siena. Presente anche l’elicottero Drago del nucleo vvf di Arezzo e l’elicottero della Regione Toscana insieme a squadre di volontari Aib gestiti dalla Soup. Il punto più critico del tratto viario Ss1 Aurelia parallelo alla linea ferroviaria, secondo quanto indicato, è all’altezza dell’intersezione a raso S.Donato-Magliano in Toscana.

Il Giunco scrive che i Vigili del fuoco stanno intervenendo su un’abitazione che si trova a poca distanza dalla linea del fuoco. La famiglia ha già lasciato la casa. Sul posto stanno intervenendo due elicotteri, uno dei Vigili del fuoco e uno della Regione Toscana. Intanto, oltre alla linea ferroviaria è stato chiuso anche un tratto dell’Aurelia. La parte più critica è il tratto di strada che si trova all’intersezione a raso tra San donato e Magliano in Toscana. Attualmente sul posto stanno operando sette mezzi dei Vigili del fuoco.

Gli elicotteri nel grossetano per l’incendio alla ferrovia

Sono entrati in azione anche due elicotteri, uno regionale e uno dei vigili del fuoco, per fronteggiare una serie di focolai scoppiati lungo la linea ferroviaria fra le stazioni di Albinia e di Alberese, in provincia di Grosseto. I due mezzi aerei stanno intervenendo, in particolare, nella zona di Poggio Bengodi, alle spalle di Fonteblanda. Sul posto – dove è stata disattivata la linea elettrica per operare con maggiore sicurezza – sono operative numerose squadre dei vigili del fuoco, del volontariato e di operai dell’Unione di Comuni montana delle Colline metallifere. E’ stato chiuso anche il tratto limitrofo della superstrada Aurelia, per il rischio di fumo e per la presenza di fiamme che hanno attaccato sterpaglie, macchie e arbusti posti in prossimità della carreggiata. Le operazioni di spegnimento sono complicate dalla presenza in zona di vento.

Leggi anche: Come l’Italia prenderà 55 profughi da Malta con il sì di Salvini