Attualità

La Femen a seno nudo da Trump a Parigi

femen donald trump parigi

Al passaggio dell’auto di Donald Trump sugli Champs-Elysees, diretta all’Arco di Trionfo per la commemorazione del centenario della firma dell’armistizio una dimostrante del gruppo Femen ha scavalcato le barriere con un cartello sul quale era scritto “falsi pacificatori” ed è stata subito bloccata dai gendarmi. Contemporaneamente, si sono uditi alcuni fischi dal pubblico dietro le transenne in direzione della Cadillac One del presidente americano.

femen trump parigi

Una delle Femen, a seno nudo, è stata fermata dalla polizia a pochi metri dall’auto a bordo della quale viaggiava Donald Trump. L’altra, anch’essa in topless, era stata bloccata più lontano, ed è stata portata via dagli agenti che presidiano il luogo dove oggi si tiene la commemorazione del centenario della data che mise fine alla Grande Guerra. Entrambe avevano scritto sul petto: “Ipocrisia”.

Trump ha percorso gli Champs-Elysées con la sua macchina, non in autobus come tutti gli altri leader “per motivi di sicurezza”. Nonostante il maltempo, i capi di Stato e di governo si sono poi diretti a piedi verso l’Arc de Triomphe, dove il presidente Usa era già presente.

femen trump parigi 2

Leggi sull’argomento: GlobalView: Trump e il ramoscello d’ulivo alla Cina