Politica

Feltri e la citazione sul “fascismo nato a Milano” alla convention di Giorgia Meloni | VIDEO

Il fondatore di Libero, consigliere comunale di Fratelli d’Italia nel comune meneghino, ha ottenuto applausi per quelle sue parole sul luogo di nascita del fascismo

Vittorio Feltri

Una conferenza programmatica davanti a un pubblico composto da circa 4.600 delegati di Fratelli d’Italia nella platea del MiCo di Milano. È lì che Giorgia Meloni ha annunciato ufficialmente la sua candidatura da prossima Presidentessa del governo, con o senza il centrodestra. Un evento che ha il sapore dei comizi da campagna elettorale, in vista del voto delle politiche in programma nella primavera del 2023. E tra gli ospiti che hanno calcato il palco meneghino c’è anche Vittorio Feltri che si è lasciato andare in un “racconto storico” sui generis (per usare un eufemismo), ottenendo il plauso del pubblico. Il tema, infatti, è quello del luogo di nascita del fascismo.

Feltri e il “fascismo nato a Milano” alla convention di Giorgia Meloni

Il fondatore di Libero quotidiano, ora editorialista dello stesso giornale e Consigliere comunale di Milano (proprio con Fratelli d’Italia), ha prima incensato il lavoro di Giorgia Meloni (criticando anche le posizioni ambigue di Matteo Salvini nei confronti di quella che era una coalizione) e poi si è prodotto in una ricostruzione storica:

“Sono molto felice che Giorgia Meloni abbia deciso di fare questa manifestazione incredibile, anche per la quantità di pubblico e l’entusiasmo che vedo, proprio a Milano. Io sono convinto che Milano sia l’origine di ogni fenomeno, non solo economico ma anche politico. Perché non a caso il fascismo è nato a Milano. Berlusconi non è di Sorrento. La Lega è nata a Milano. Chi conquista Milano conquista anche Roma. A parte che Giorgia Roma l’ha già conquistata. Quando si parla del successo di FdI è cresciuto perché ha un capo vero. Senza un direttore d’orchestra coloro che suonano sono allo sbando”.

Una frase pronunciata con un sogghigno finale. Un riferimento storico che ha ottenuto il plauso di buona parte – come si evince proprio dal filmato – del pubblico presente.