La macchina del funky

Federico Piccitto: il sindaco M5S che a Ragusa si aumenta lo stipendio

Ne parla oggi Repubblica in un articolo a firma di Emanuele Lauria: Il sindaco di Ragusa Federico Piccitto e la sua giunta hanno deciso di farsi riconoscere, dal mese di maggio, un ritocco dello stipendio sotto forma di adeguamento Istat. Un incremento “a posteriori”: gli amministratori ragusani si sono garantiti tutti gli arretrati a partire dal 2013. Ovvero da quando sono in carica, per un totale di 35.557,90 euro. Scrive Repubblica che sulla decisione però c’è qualche dubbio di legittimità:

Ma, al di là della questione di opportunità, un paio di consiglieri del Pd di Ragusa, Mario Chiavola e Mario D’Asta, ha sollevato dubbi sulla legittimità di questo atto. I due dem, dopo che l’assessore al Bilancio Stefano Martorana si è difeso dicendo che trattasi di «adeguamenti imposti dalle norme», hanno inviato un esposto alla Regione. È stata aperta un’istruttoria ma il dipartimento Enti Locali ha già fatto notare, informalmente,che in Sicilia gli aumenti legati ai parametri Istat devono essere autorizzati da un decreto dell’amministrazione regionale. E l’ultimo decreto di questo genere è stato firmato nel 2008. In sostanza, Piccitto e isuoi assessori si sono attribuiti “scatti” che in nessun altro Comune siciliano vengono riconosciuti. La vicenda è già sbarcata in Assemblea regionale, dove l’ex sindaco Nello Dipasquale (che ora è deputato regionale del Pd) ha presentato un’interrogazione.E il governatore Rosario Crocetta, che nella sua Gela teme l’assalto dei grillini sbarcati al secondo turno,annuncia che «interverrà pesantemente».

 
federico-piccitto-ragusa-movimento-5-stelle
In ogni caso Piccitto ha anche qualche problema con la rendicontazione:

Resta una polemica che investe un grillino sui generis, distante dagli estremismi del leader, e già messo sotto accusa dell’opposizione per un uso disinvolto di consulenze e nomine di dirigenti. Quanto agli stipendi, Piccitto aveva stabilito di tagliare del 30 per cento, alla fonte, il suo appannaggio da circa 5.400 mila euro (lordi) al mese. L’ha fatto nel 2014 ma quest’anno ci ha ripensato. E ha deciso di trattenere l’intera cifra. E, in attesa di decidere a chi versarne un terzo attraverso un ”restitution day”, si è concesso quel discusso adeguamento al costo della vita.

Giancarlo Cancelleri del MoVimento 5 Stelle in Sicilia risponde dalla sua pagina Facebook:

LA MACCHINA DEL FANGO
Continuano gli attacchi al M5S e ai suoi amministratori, questa volta accusano Federico Piccitto e la sua giunta di avere aumentato i loro stipendi.
La notizia ovviamente è falsa e priva di qualsiasi fondamento: quello che chiamano “aumento” non è altro che l’adeguamento ISTAT imposto dalla legge (come riportato in questa delibera: http://goo.gl/3AHxvc), e per il quale non c’entra nulla il M5S.
E’ come dire che i venditori di pellet hanno deciso di aumentare volontariamente l’iva dei loro prodotti da 10 al 22%, quando sappiamo tutti che a imporlo è stato Renzi e il PD.
Lo stesso partito di cui fanno parte i 2 consiglieri comunali che attaccano oggi Federico. Lo stesso partito di cui fa parte Nello Di Pasquale, il deputato da riporto di Crocetta, ex sindaco di Ragusa (che evidentemente ancora rosica) che non sarà ricordato per null’altro in questo parlamento se non per la sua capacità di scodinzolare dietro il suo padrone.
La verità è che Crocetta è ancora stordito dalla “tumpulata” presa a Gela e ha messo subito i suoi alla guida della macchina del fango contro il M5S.
Ad aiutarli ovviamente sono i giornalisti che scrivono senza verificare e che titolano gli articoli con l’unico obiettivo di distorcere la realtà.
“La stampa non vuole informare il lettore, ma convincerlo che lo sta informando”. Mai parole furono più vere.
Viva Ragusa e viva il M5S! Emoticon wink
PS. per la cronaca: il sindaco e la giunta del M5S Ragusa si auto riducono lo stipendio del 30% e lo devolvono ai propri cittadini. Questa si che sarebbe una notizia da prima pagina!

Sulla notizia di Repubblica Federico Piccitto risponde via video:

Dichiarazione del Sindaco Federico Piccitto sulla BUFALA dell'aumento dell'indennità di Giunta.

Posted by Movimento 5 Stelle Ragusa on Giovedì 4 giugno 2015