La macchina del funky

Fabrizio Pagliuca: l'ex Alba Dorata oggi consigliere M5S a Corsico

fabrizio pagliuca corsico

Dal 2 agosto Fabrizio Pagliuca è consigliere comunale 5 Stelle a Corsico (Milano), subentrando a una collega dimissionaria. Il settimanale Oggi rivela che alla fine del 2012 fu tra i fondatori di Alba Dorata Italia, che richiamava il partito neonazista greco, e segretario per la Lombardia. «Roba vecchia, Fabrizio era 5 Stelle nel 2012, ed è tornato fra noi dopo quella parentesi», dicono alcuni colleghi M5S.
Di Pagliuca si parlava nel 2012 e veniva dipinto come Segretario Cantonale della Lombardia di Alba Dorata: di fronte alle proteste dell’ANPI per l’apertura di una sede di Alba Dorata in via Martorelli, ovvero in una strada intitolata a un partigiano a Barriera di Milano, un antico quartiere di Torino. «Non siamo un partito nazista e razzista, abbiamo solo preso il nome di Alba Dorata». Coincidenze, insomma. In questo video del Corriere della Sera si mostravano le immagini della costituente del “movimento”:

Pagliuca è stato nominato consigliere in sostituzione di Manuela Santalucia. Questo invece è un video pubblicato dallo stesso Pagliuca nel 2013:

Questo invece è il suo curriculum pubblicato sul blog di Beppe Grillo insieme a una fotografia con il fondatore. Come si vede, Pagliuca nell’elenco delle esperienze politiche aveva “dimenticato” la costituente di Alba Dorata:
fabrizio pagliuca corsico 1