Fatti

Eric Clapton si rimangia tutto: concerto con obbligo di vaccino e mascherina

Due mesi fa il suo annuncio: niente concerti dove si richiede il Green Pass. Ora il passo indietro

eric clapton green pass concerti vaccinati 1

Al cuor non si comanda, ma a dettare le regole è il portafoglio. E così la favola di Eric Clapton che si oppone ai (suoi) concerti con obbligo di Green Pass, ripassa al via – come fosse un gioco dell’Oca – con le pive del sacco esibendosi davanti a un pubblico di soli vaccinati (con almeno una dose) e con l’obbligo di indossare per tutta la durate dell’evento la mascherina. I proclami di protesta fatti due mesi fa dal chitarrista e cantautore britannico, sembrano essere solo un lontano ricordo. Fortunatamente svanito.

Eric Clapton si rimangia tutto: concerto con obbligo di vaccino e mascherina

Così aveva parlato a luglio: “Vorrei dire che non mi esibirò su nessun palco in cui sia presente un pubblico che è stato discriminato. A meno che non sia prevista la partecipazione di tutte le persone, mi riservo il diritto di annullare lo spettacolo”. Poche parole che lo hanno reso l’idolo mondiale di chi si oppone al vaccino e – di conseguenza – all’esibizione della certificazione verde per accedere a luoghi o partecipare a eventi affollati. La realtà dei fatti, però, racconta un repentino ripensamento.

Come riporta Rolling Stone, infatti, lo scorso 18 settembre Eric Clapton ha deciso di smentire se stesso. In che modo? Salendo sul palco dello Smoothie King Center di New Orleans seguendo pedissequamente tutte le norme sanitarie previste. Per partecipare all’evento, infatti, gli spettatori dovevano aver ricevuto almeno una dose di vaccino e, come da protocollo, indossare la mascherina durante l’intera permanenza all’interno della struttura. Anche perché lo stesso locale che ha ospitato l’esibizione del cantautore e chitarrista britannico indica chiaramente le norme da seguire per poter partecipare ai suoi eventi. Per fortuna, dunque, Clapton sembra aver deciso di abbracciare – come fatto anche da moltissimi altri artisti – le regole per tentare di contenere l’aumento dei contagi da Covid.