Fatti

Elezioni in Francia, Macron e Le Pen al ballottaggio

macron marine le pen

Primo Macron, poi Le Pen. Con il 23,7% il leader di EM, il 22% se lo aggiudica invece la leader del Front National mentre Mélenchon e Fillon arrivano appaiati al 19,5. Le stime di France 2 portano al ballottaggio Emmanuel Macron e Marine Le Pen. Si tratta di proiezioni Ipsos. Confermate da quelle dell’istituto francese Elabe per BFM-TV: Emmanuel Macron è in testa al primo turno delle elezioni presidenziali con il 23,7%. Segue Marine Le Pen con il 22%. La situazione è più o meno quella della tv pubblica belga che i giornali francesi hanno bollato come scherzo. I primi dati ufficiali invece danno Marine Le Pen in testa con 792mila voti ed Emmanuel  Macron con 604mila: la leader del FN è al 26,6%, quello di EM al 20,3%.

Elezioni in Francia, Emmanuel Macron e Marine Le Pen al ballottaggio

Secondo le proiezione di Kantar Sofres Onepoint per Le Figaro, Emmanuel Macron e Marine Le Pen sarebbero a un testa a testa, entrambi al 23% dei voti. François Fillon e Jean-Luc Mélenchon si fermano al 19%. Staccato, al quinto posto, il socialista Benoît Hamon, fermo al 7%, mentre Nicolas Dupont-Aignan ottiene il 5%. Seguono Jean Lassalle (1,5%), Philippe Poutou (1%), François Asselineau (1%), Nathalie Arthaud (0,5%) e Jacques Cheminade (0%). Scrive l’agenzia di stampa ANSA che all’uscita dei primi risultati è esplosa la gioia dei sostenitori di Marine Le Pen nel suo quartier generale. Sventolano bandiere tricolore e bandiere blu con la scritta ‘Marine Presidente’. I fan della leader frontista hanno intonato la marsigliese e urlato ‘On va gagner!’, ‘Vinceremo!’. E hanno fischiato quando gli speaker televisivi hanno nominato Emmanuel Macron.

elezioni francia macron marine le pen 1
Foto da: Tg La7

È la prima volta nella storia della Quinta Repubblica francese che al ballottaggio non sarà presente almeno un esponente delle due grandi famiglie politiche francesi, gollisti e socialisti. Intanto però il candidato socialista Benoit Hamon, sconfitto al primo turno delle presidenziali francesi, ha invitato i suoi sostenitori a votare al ballottaggio per Emmanuel Macron, “contro l’estrema destra di Marin Le Pen”. Ed è grande festa alla Porte de Versailles, a Parigi, dove sono riuniti i militanti di En Marche!, il movimento di Emmanuel Macron, vincitore del primo turno delle presidenziali francesi. Al momento dell’annuncio delle prime proiezioni, un grande boato: canti, urla (“vinceremo!”), poi la Marsigliese e infine fischi quando sul megaschermo è apparsa Marine Le Pen.