Fact checking

Elezioni 2018, le proiezioni al Senato

elezioni senato prima proiezione

La prima proiezione al Senato di SWG con copertura al 12% del campione dà il MoVimento 5 Stelle al 33,1%, mentre il centrodestra vede Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia al 36,6%. In questa proiezione però la Lega supera Forza Italia ed è il primo partito del centrodestra: può esprimere il nome per la presidenza del Consiglio.

Elezioni 2018, la prima proiezione al Senato

Il Partito Democratico è sotto il 18,7% e +Europa non supera la soglia del 3%: malissimo Liberi e Uguali che la supera a malapena mentre non pervenute sono Insieme e Civica Popolare di Lorenzin. Per quanto riguarda i “piccoli”: Potere al popolo 1,3%; Casapound 0,8%; Popolo della famiglia 0,8%. Secondo la prima proiezione realizzata da Tecnè per Mediaset, al Senato il centrodestra come prima coalizione avrebbe il 35,2%, con la Lega (15,3%) sopra Forza Italia (14,2%). Fratelli d’Italia sarebbe invece al 4,2%.

elezioni senato prima proiezione
Elezioni Senato, la prima proiezione (SWG, dati reali)

Centrodestra ipoteticamente vicino alla maggioranza al Senato, stando all’ipotesi Rai (Consorzio Opinio Italia) di attribuzione dei seggi. Alla coalizione di centrodestra vengono infatti attributi tra i 112 e i 152 seggi, al centrosinistra tra 57 e 97; a M5S tra 75 e 115; a LeU tra 2 e 6. Il campione è al 95%. Secondo i dati del Viminale relativi alle ore 23, relativi a 5.161 comuni su 7.958, l’affluenza per le elezioni del Senato si attesta al 73,72%. Secondo la prima proiezione diffusa da Tgcom24 (campione 5%), al Senato (maggioritario) la coalizione di centrodestra ottiene il 35,2%, il MoVimento 5 stelle il 31,3%, la coalizione di centrosinistra il 25,4%, Liberi e uguali il 3,6%, altri il 4,5%. Alle scorse politiche del 24-25 febbraio 2013 era stata del 75,31%. Sulla base degli intention poll di Tgcom24, al Senato la coalizione di centrodestra otterrebbe tra 112 e 142 seggi, il MoVimento 5 stelle tra 89 e 119, la coalizione di centrosinistra tra 54 e 84, Liberi e uguali tra 5 e 11.

Nessuna maggioranza alla Camera e al Senato

La distribuzione dei seggi conseguente agli exit poll diffusi dalle varie reti tv non consentirebbe ad alcuna coalizione o partito di raggiungere la maggioranza assoluta. In base ai dati elaborati da Quorum per AGI, il centrodestra otterrebbe 257 seggi alla Camera e 123 al Senato, M5s 204 alla Camera e 102 al Senato, il centrosinistra, rispettivamente, 138 e 74, Leu 19 e 10.

elezioni senato seconda proiezione

La seconda proiezione con copertura al 40% di SWG amplia il vantaggio del MoVimento 5 Stelle e conferma il vantaggio della Lega su Forza Italia, mentre scende Liberi e Uguali al 3,3% in un flop epocale per la sinistra italiana.

senato copertura

Arriva anche la prima proiezione Rai (Consorzio Opinio Italia) per il Senato, con un campione però molto basso, pari al 7%: Movimento 5 Stelle al 31,8%; Pd al 19,6; Lega al 15,9; Forza Italia al 14,2%; Fratelli d’Italia al 4,4%; LeU al 3,5%. Per il conto delle coalizioni: centrodestra al 36%; Movimento 5 stelle al 31,8%; centrosinistra al 24,7%; Liberi e Uguali al 3,5%; altri al 4,0%.