Fatti

Disse: "Il virus una punizione divina dovuta alla perversione dei fr**i". E ora Tuiach è positivo

@neXt quotidiano|

Tuiach

I dati epidemiologici in quel di Trieste hanno evidenziato un cospicuo aumento dei casi di positività durante e dopo le manifestazioni dei “portuali” (che poi si sono trasferiti in piazza dopo lo sgombero della Polizia) delle scorse settimane. E tra i nuovi contagiati c’è anche un ex consigliere politico, quel Fabio Tuiach protagonista già in passato di parole e pensieri contro il Green Pass e i vaccini. Inoltra, l’ex politico di estrema destra aveva parlato della pandemia come di una “punizione divina dovuta alla perversione dei fro*i”.

Tuiach si è preso il Covid (e lo aveva definito “punizione per i fro*i)

L’annuncio della sua positività arriva direttamente dal suo canale su VK (il social molto in voga tra gli esponenti e i sostenitori delle idee dell’estrema destra italiana e internazionale). Un video di sei minuti annunciato da un messaggio, molto in linea con il personaggio: “Sembra l’Apocalisse ma ora ho la conferma che il COVID esiste soprattutto nella mente di chi ha paura e la paura ti prende proprio i polmoni. Due tamponi positivi ma ci sono tutti i sintomi dell’influenza stagionale e forse l’acqua degli idranti non mi ha fatto bene. I pugili come gli scaricatori di porto non sono ipocondriaci, anzi, soprattutto gli scaricatori di porto”.

Insomma, è positivo e – per sua fortuna – i sintomi sembrano essere abbastanza leggeri. E, secondo lui, tutto ciò dovrebbe sminuire il timore attorno a questo virus. E, per fare di tutta l’erba un fascio, sostiene che una parte del malessere potrebbe esser stata provocata dall’acqua degli idranti durante lo sgombero della manifestazione dei portuali nel molo 4 del porto di Trieste.

Una narrazione molto fantasiosa quella di Tuiach, ma che non stupisce. Solo un anno fa, infatti, l’ormai ex consigliere comunale di Trieste si disse d’accordo con monsignor Viganò, ribattendo quelle assurde parole omofobe che hanno legato – ma solo nelle loro due menti – la pandemia all’omosessualità: “Ha perfettamente ragione a dire che il virus sia una punizione divina dovuta alla perversione dei fr**i e ora capisco perché nel medioevo, che ha dettato l’apice della cristianità, li mettevano al rogo”.

Questo è lo screenshot, pubblicato da Neg.zone, dell’intero pensiero di Tuiach sulla pandemia. Ma ora è lui ad aver preso il virus.