Trend

“Cristiano Ronaldo alla Roma:” la strana storia della Rai che conferma l’evento con Totti all’Olimpico il 29 giugno | VIDEO

Durante “Calcio totale estate” su Rai 2 diretta da Paolo Paganini viene annunciata la presentazione di Cristiano Ronaldo allo Stadio Olimpico di Roma domani 29 giugno. Ma qualcosa non torna

cristiano ronaldo roma rai 29 giugno stadio olimpico

Con l’avvicinarsi della data fatidica a Roma cresce l’impazienza per capire se la voce di calciomercato che vorrebbe Cristiano Ronaldo firmare un contratto con il club capitolino sia vera oppure no. Un tema sollevato da fonti non ufficiali, rilanciato tramite presunte “chat e audio Whatsapp” che avrebbe del clamoroso, ma che è stato smentito dalla stessa società giallorossa. Nonostante ciò, ulteriori indizi sono arrivati dal programma di Rai 2 Calcio totale estate, dove Laura Barth, presente in studio, ha annunciato al conduttore Paolo Paganini: “La notizia bomba è che il 29 giugno lo stadio Olimpico è stato prenotato per una grandissima proclamazione di un grande giocatore internazionale e vi dico solo che Totti consegnerà la maglia numero 10 a Pellegrini, e Pellegrini consegnerà la maglia numero 7 a Cristiano Ronaldo“.

“Cristiano Ronaldo alla Roma:” la strana storia della Rai che conferma l’evento con Totti all’Olimpico il 29 giugno | VIDEO

Mancherebbero quindi soltanto poche ore a un evento storico per la città di Roma, che dovrebbe prevedere piani di ordine pubblico e sicurezza, dei quali però al momento non si parla. Si dice che a mettere in circolo la notizia sia stato Gian Marco Saolini, noto per mettere in circolo bufale online. Altri elementi che remano in direzione contraria rispetto alla tesi sostenuta da Barth: Lorenzo Pellegrini si trova in questo momento alle Maldive, in vacanza insieme a moglie e figli: sembra difficile ipotizzare che possa lasciare il posto per partecipare all’evento.

Inoltre, questa sera lo Stadio Olimpico ospita il concerto di Cesare Cremonini, che finirà a tarda notte: soltanto i tempi di pulizia e smontaggio del palco e delle luci rendono impossibile ipotizzare che entro la sera di domani sia possibile organizzare una maxi presentazione come quella di Cristiano Ronaldo. Senza contare che non venendo pubblicizzata, rischierebbe di generare un enorme caos tra i tifosi interessati ad assistere e costretti a saperlo il giorno stesso.