Economia

Il confronto tra valore catastale e di mercato delle case

catasto

Il Messaggero pubblica oggi il confronto tra valore catastale e di mercato degli immobili nelle regioni. Il quotidiano ci fa sapere anche a che punto è il governo con la redifinizione dei valori catastali italiani:

Per determinare il valore di mercato di tutti gli immobili il provvedimento dovrà stabilire delle zone omogenee, così come indicate dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate. Ma il problema è che in certe zone d’Italia, negli ultimi anni, le compravendite sono state poche e in alcuni casi non ce ne sarebbero abbastanza per determinare puntualmente qual è il valore di mercato degli immobili. C’è poi un altro aspetto. Il più delicato. Lo ha chiaramente indicato ieri il vice ministro dell’Economia, Luigi Casero, ascoltato in audizione nelle Commissioni Finanze di Camera e Senato. La riforma del catasto, ha spiegato il vice ministro, andrebbe coordinata con la revisione del prelievo locale sugli immobili (la nuova Local Tax che dovrebbe vedere la luce entro quest’anno) in modo da garantire che non ci sia un aumento delle tasse.

catasto valore catastale mercato
L’infografica sul confronto tra valore catastale e di mercato pubblicata sul Messaggero (28 gennaio 2015)