Opinioni

Campagna Elettorale – La Serie – Episodio Diciannove

campagna elettorale - la serie

Grazie al sapiente utilizzo delle intercettazioni ambientali e alla telepatia, Next Quotidiano è riuscito a entrare in possesso di discorsi e dialoghi captati nelle sedi dei principali partiti e movimenti politici italiani. Ve ne proporremo uno al giorno, per tutto il periodo della campagna elettorale, come contributo alla verità e per dare modo ai lettori di farsi un’opinione informata sulle persone e sulle idee che andremo a votare.

Verdini [tra sé]: Che fatica la politica italiana…!
Gandhi [appare nella torta di ceci]: Denis! Non devi mollare!
Verdini: Maestro, il compito che mi avete affidato è troppo duro. Portare l’etica e la purezza degli scopi al governo di una nazione…
Gandhi: È un compito arduo, Denis. Per questo l’ho affidato a te, che hai il cuore grande e le mani tenaci.
Verdini: Maestro, ma ne sono davvero degno? E più ancora, ne sarò capace? Sguazzare nel male, nuotare nella cattiveria e nella mediocrità umane senza farsene toccare… Fino a quando resisterò? Non diverrò forse ciò che combattiamo?
Gandhi: È la tua paura o il tuo orgoglio a parlare? Annùllati, Denis, annùllati. Ti costa, lo so, come costa a tutti coloro che si sanno nobili ed elevati, ma devi scendere al fondo per salvarti e salvarci.
Verdini [deglutisce]: Se così dev’essere…
Gandhi: Non altrimenti.
Piccolo azionista di Cassa di risparmio: Toc toc! Onorevole? La posso disturbare? Ho dei documenti e un’idea per lei…
Verdini [alla farinata]: E sia, Maestro. [Mangia tutto in un boccone] Dottore! Non mi disturba mai. Venga, venga, mi illustri come possiamo salvare questa bella bancuccia…

 

— lo diciamo ai meno svegli che potrebbero equivocare: questo post è satira, la telepatia è una capacità ipotetica, non abbiamo apparecchi per le intercettazioni —

Leggi gli altri episodi di Campagna Elettorale – La Serie