Fatti

Coronavirus Italia: il bollettino e i dati della Protezione Civile per oggi 4 novembre

La situazione di oggi sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile:  30.550 contagiati e 352 morti

bollettino protezione civile 4 novembre coronavirus italia oggi 1

La situazione di oggi sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile:  30.550 contagiati e 352 morti, 5103 guariti. Sono stati effettuati 211.831 tamponi. Il tasso di positività è del 14,4%, -1,1% rispetto a ieri.

Coronavirus Italia: il bollettino e i dati della Protezione Civile per oggi 4 novembre

I contagi suddivisi regione per regione: in Veneto sono 2.436 i nuovi positivi  nelle ultime 24 ore, per un totale di 65.531 infezioni dall’inizio dell’emergenza ad oggi. Superata quota 17 mila isolamenti domiciliari, oltre mille in piu’ in 24 ore. Salgono di 74 i ricoverati (1.193) e di sette i ricoveri in terapia intensiva (155 in totale). Venti i decessi nelle ultime 24 ore. Nelle Marche 653 nuovi casi positivi. Dei 653 nuovi casi 135 sono stati rilevati nella provincia di Macerata dove i contagi salgono a 3.284, 220 ad Ancona (4.683), 49 a Pesaro-Urbino (3.940), 92 a Fermo (1.742), 130 ad Ascoli Piceno (2.027) e 27 da fuori regione (585). Ieri i positivi erano 431 con 1.677 test effettuati. In Abruzzo  423  nuovi casi registrati in Abruzzo, risultati dai 3.543 tamponi effettuati.  Continua a salire anche il numero dei decessi: con i 4 di oggi (di eta’ compresa tra 75 e 83 anni, 1 in provincia dell’Aquila, 1 in provincia di Teramo e 2 in provincia di Chieti) il totale sale a 568. Ancora una volta, a livello provinciale, sono Teramo e L’Aquila i territori piu’ colpiti. Questa la situazione per provincia: 3.656 dei casi totali registrati fino ad oggi si riferiscono a persone residenti o domiciliate in provincia dell’Aquila (+162 rispetto a ieri), 2.385 in provincia di Chieti (+105), 3.030 in provincia di Pescara (+40), 3210 in provincia di Teramo (+115), 79 fuori regione (+3) e 183 (-2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Sul fronte dei ricoveri si alleggeriscono lievemente le terapie intensive con due ricoveri in meno (36 le persone attualmente ricoverate). Stessa cosa per quanto riguarda i ricoveri in ospedale dove si trovano in 427 (-2 rispetto a ieri). In Emilia-Romagna 1.758 casi su un totale di 18.401 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.  Dodici i nuovi decessi: 3 in provincia di Modena (una donna di 87 anni e due uomini, entrambi di 89 anni), 2 in provincia di Parma (un uomo di 86 anni e una donna di 87), 3 in provincia di Reggio Emilia (due donne di 88 e 91 anni e un uomo di 72 anni), 2 in provincia di Ferrara (due donne, rispettivamente di 96 e 73 anni) e 2 nel territorio di Cesena (una donna di 97 anni e un uomo di 86).