Politica

Bersani a Piazzapulita: “Conte è stato massacrato per un pregiudizio” | VIDEO

“Ditemi voi, che lo avete massacrato tutti i giorni, mi dovete dire perché non andava bene Conte”: lo scontro tra Bersani e De Angelis a Piazzapulita

Ieri Pierluigi Bersani, ospite di Piazzapulita ha detto la sua su Conte replicando a De Angelis che lo aveva provocato accusando le forze politiche di centrosinistra di aver dato un sostegno acritico” che non avete dato a nessun leader della sinistra negli ultimi tempi”. L’esponente di LeU ha quindi spiegato con molta chiarezza: “Sono considerazioni oniriche: quindi Conte ha preso popolarità perchè il PD ha detto che è bravo? Adesso passa l’idea che Conte ce lo siamo inventati noi. Conte è andato avanti per forza propria”. E ha poi continuato: “Non devo giustificare il fatto che abbiamo sostenuto Conte. Ma ora ditemi voi, che lo avete massacrato tutti i giorni, mi dovete dire perché non andava bene Conte. C’è stato un pregiudizio positivo nostro? No. C’è stato un pregiudizio negativo del Paese verso un presidente del Consiglio che è stato massacrato tutti i giorni”.
bersani conte massacrato video piazzapulita

Bersani poi ha anche commentato le dimissioni di Zingaretti da segretario PD: “Il passo indietro di Zingaretti? È un po’ di tempo che era nell’aria, non me lo aspettavo oggi. I problemi della sinistra dopo la svolta della globalizzazione non si risolvono ciascuno stando in casa a rigirarsi nel problema, ma in campo aperto, cioè con una novità. Pensare di uscire da questa fase coi vecchi attrezzi e basta, senza mettere in campo un progetto nuovo, un percorso costituente, senza chiamare le forze che si sono allontanate, porta a questa situazione, a farsi il sangue amaro in casa propria. Ci vuole la generosità di dire: mettiamoci una novità, mettiamo una fase nuova. Credo che sia questa la via d’uscita. Per tutti”.

 

Video da Pierangelo Gatti su Facebook