Opinioni

E Beppe Grillo sostiene il referendum sull'euro che Varoufakis NON ha chiesto

Beppe Grillo in un tweet pubblicato tre ore fa dice che il suo MoVimento 5 Stelle sostiene il referendum greco per decidere sull’euro e condisce il tutto con l’hashtag #forzavaroufakis.
beppe grillo referendum euro varoufakis
 
La frase di Varoufakis però è già stata corretta oggi pomeriggio alle due in molti lanci di agenzie di stampa:

Il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis intendeva “un referendum sulle misure” da adottare per uscire dalla crisi e non un referendum sull’euro. Così fonti del governo di Atene precisano le dichiarazioni di Varoufakis rilasciate nell’intervista al ‘Corriere della Sera’. L’ipotesi di un referendum, sulle misure del Governo, secondo un portavoce di Atene non è “uno scenario di base” e anzi viene definita un’ipotesi “sfortunata”, in quanto significherebbe che i negoziati con i creditori sono falliti. Cosa che l’esecutivo ellenico non si augura. Sull’Eurogruppo di domani a Bruxelles infine, il governo greco non si aspetta che venga dato il via libera a tranche di aiuti. (ANSA)
“Nei giorni scorsi, si è posta in essere una serie di tentativi che mirano a danneggiare il profilo del ministro Yanis Varoufakis. Sia con commenti ironici, sia con notizie false o imprecise. Dichiarazioni mai fatte o aggiunta di ‘chiarimenti’ cambiano completamente il senso delle sue risposte, come nel caso dell’intervista del ministro al quotidiano ‘Corriere della Sera’”. E’ quanto precisano fonti del governo greco. “Il ministro Varoufakis non ha mai fatto alcun riferimento ad  un ‘referendum sull’euro’. La parola ‘euro’ è stata aggiunta dal giornalista ed è stata inserita tra parentesi come nota del redattore-ndr” precisano ancora le fonti del governo greco.(ADNKRONOS)
“Nei giorni scorsi, si e’ posta in essere una serie di tentativi che mirano a danneggiare il profilo del ministro Yanis Varoufakis, sia con commenti ironici, sia con notizie false o imprecise. Dichiarazioni mai fatte o aggiunta di ‘chiarimenti’ cambiano completamente il senso delle sue risposte, come nel caso dell’ intervista del ministro al quotidiano “Corriere della Sera”. E’ quanto riferiscono fonti di governative elleniche in riferimento all’articolo dell’intervista del ministro Varoufakis al Corriere della Sera. Il Ministro Varoufakis, aggiungono le stesse fonti, “non ha mai fatto alcun riferimento ad un ‘referendum sull’euro’. La parola ‘euro’ e’ stata aggiunta dal giornalista ed e’ stata inserita tra parentesi come nota del redattore (ndr)”. (AGI)

Leggi sull’argomento: Tra bancarotte e referendum sull’euro, il pessimo rapporto di Varoufakis con la stampa italiana

Il tweet di Grillo:

Alessandro D'Amato

Il direttore di neXt Quotidiano