Opinioni

Beppe Grillo e la bestemmia rimossa sul blog

L’ultimo post firmato da Beppe Grillo sul suo blog era stato originariamente pubblicato con una bestemmia tra parentesi; la bestemmia è stata rapidamente rimossa.
beppe grillo bestemmia
Il post parla, ironicamente, della ritrovata concordia delle forze politiche intorno al voto sul Rosatellum Bis:

I cittadini tutti, oggi, celebrano un miracolo italiano che si pensava appartenere oramai solo ad una azzardata e folle speranza. Così si realizza l’impossibile, così oggi è divenuto realtà. Forze politiche da sempre avverse si sono unite, concentrando tutti i loro sforzi e le loro capacità di mediazione, per raggiungere un obiettivo primario e realizzare la volontà dei cittadini.
Accantonati inutili rancori, dicotomie ormai desuete quali maggioranza/opposizione: Pd, Lega, Forza Italia, verdiniani et similia, convergono magicamente ed approvano una legge perfetta, inappuntabile, impermeabile a qualsiasi critica, proprio perché frutto di lunghe e condivise intese e prodotto della volontà granitica di donare ai cittadini lo strumento migliore per volare sicuri verso i seggi e scegliere il meglio per il Bel Paese.

La parte divertente della vicenda, come ha notato Mauro Favale di Repubblica, è che le agenzie di stampa hanno riportato la bestemmia nei lanci subito dopo la pubblicazione del post: