Attualità

Bella Ciao, Giorgia Meloni, Gentiloni e l’unica canzone su cui non ha niente da dire

Il video immortala il commissario Ue per gli Affari economici Paolo Gentiloni mentre intona insieme ad altri commissari S&D le parole del famoso canto partigiano: ma se cantassero Io sono Giorgia piacerebbero ai sovranisti?

bella ciao io sono giorgia

Ieri Giorgia Meloni si è risentita perché i commissari del gruppo socialista hanno cantato a una festa Bella Ciao:  “Commissari europei intonano “Bella Ciao“. Solo io reputo scandaloso questo ridicolo teatrino da parte delle piu’ alte istituzioni europee? Non hanno nulla di più importante di cui occuparsi?”, ha detto Giorgia Meloni. “Rappresentano 500 milioni di cittadini europei…E’ uno spettacolo indegno”, ha sostenuto invece il leader della Lega Matteo Salvini a Stasera Italia.

Bella Ciao, Giorgia Meloni, Gentiloni e l’unica canzone su cui non ha niente da dire

Il video immortala il commissario Ue per gli Affari economici Paolo Gentiloni mentre intona insieme ad altri commissari S&D le parole del famoso canto partigiano. Oltre a Gentiloni, anche i vicepresidenti della Commissione Ue Frans Timmermans e Maros Sefcovic, il commissario al Lavoro Nicolas Schmit, la commissaria per i Partenariati internazionali Jutta Urpilainen, la commissaria alla coesione Elisa Ferreira, e la presidente del gruppo S&D Iratxe García Pérez. E proprio Gentiloni ha risposto oggi a Salvini e Meloni:

paolo gentiloni bella ciao

Ma la verità è che a Giorgia Meloni i commissari europei piacciono soltanto quando cantano “Io sono Giorgia”. Ecco il video:

Leggi anche: Simone Angelosante: il consigliere leghista che vuole far fucilare Conte per alto tradimento