Opinioni

Il figurone di Barillari su Zingaretti e le donnicciole

Dovrebbe essere l’ABC di ogni politico: non metterti nei guai usando per la polemica politica paragoni maschilisti o sessisti. Ma Davide Barillari, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle nel Lazio, è un “political hacker” (parole sue, dalla bio su Twitter) e quindi fa un po’ come vuole. E allora eccolo su Twitter mentre va a rispondere a Nicola Zingaretti, che aveva accusato il governo di essere unito solo sulle poltrone, dicendogli di “fare l’uomo”, “e non la donnicciola che continua a piagnucolare e lamentarsi”.

davide barillari m5s

Certo, Barillari ha un conto in sospeso con Zingaretti. Un po’ perché era lui il candidato alla presidenza della Regione la prima volta che l’attuale segretario del Partito Democratico vinse; un po’ perché Barillari aveva provato a candidarsi anche nel 2018 ma è stato battuto nelle primarie interne del MoVimento 5 Stelle da Roberta Lombardi, che poi ha rovinosamente perso contro Zingaretti il quale ha ottenuto più voti della sua coalizione. E questo nonostante i cinque anni di opposizione di Barillari a via della Pisana. Mannaggia agli elettori che non capiscono niente, queste donnicciuole!

Leggi anche: Cosa pensano di Mimmo Parisi in Mississipi

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente