Opinioni

L'assessore Lemmetti e la maglietta "Vi stracaho sur petto"

Per carità, non è l’abito a fare l’assessore. Ma Gianni Lemmetti, per come si presenta, è uno che rischia di dare tante soddisfazioni alle cronache romane. A Livorno infatti ricordano con particolare attenzione quella volta che si presentò a una conferenza stampa con la t-shirt che vedete qui riprodotta e che riporta, in forma di rebus, un detto popolare e irriverente tipicamente livornese: “vi stracaho sur petto“, ovvero – in senso figurato, ‘ché quello letterale è intuibile – me ne frego di tutti voi. D’altro canto, fa sapere il Tirreno, l’assessore Lemmetti è un appassionato collezionista di t-shirt originali e non è la prima volta che indossa divertenti pezzi della sua collezione.

gianni lemmetti andrea mazzillo
Il nuovo assessore Gianni Lemmetti

D’altro canto gli appassionati di saghe e fiction non potranno non apprezzare un altro pezzo della sua collezione: questa che richiama la casata degli Stark in Game of Thrones. Ma quello che appassionerà di più saranno i suoi atti di governo. All’epoca del concordato di AAMPS Lemmetti rischiò anche di essere picchiato in strada da un gruppo di lavoratori e creditori e si dovette rifugiare in un negozio. Ma poi la scelta del concordato funzionò, la municipalizzata tornò in attivo e Lemmetti diventò uno degli esempi «del buon governo» a 5 Stelle.
assessore lemmetti game of thrones
Game of Polthrones

Magari andrà così anche a Roma.