Fact checking

C'è l'Apocalisse del 29 luglio 2016 e non ho nulla da mettermi!

fine del mondo 29 luglio -1

La buona notizia è che quest’anno non dovrete preoccuparvi della prova costume. La cattiva è che il mondo finirà il 29 luglio e che quindi non potrete andare in ferie e soprattutto non saprete come andrà a finire Game of Thrones. A quanto pare la probabilità che il mondo così come lo conosciamo finisca è pari al 100%, quindi meglio farsene una ragione e iniziare a godersi gli ultimi quindici giorni di vita sulla Terra. Anche perché non ci sarà proprio modo di farla franca, Gesù sta per tornare sulla Terra e come se non bastasse “l’inversione dei poli” (causata dall’ideologia gender) farà il resto.
https://www.youtube.com/watch?v=6HPrfFvkEj0

Dacci la nostra Apocalisse quotidiana

Quest’anno a dire il vero siamo già scampati a due apocalissi, e siccome non c’è due senza tre eccone un’altra. Ormai sono più regolari dell’intestino di Alessia Marcuzzi con il suo Bifidus. Proprio adesso che ci stavamo abituando all’idea che gli omosessuali potessero sposarsi, al Regno Unito fuori dall’Unione Europea e a Luigi Di Maio Presidente del Consiglio ecco che un mega terremoto, scatenato dal ritorno di Cristo distruggerà il Pianeta. Il tutto accadrà quando i poli si rovesceranno, e voi starete pensando al fenomeno noto come “inversione magnetica” ma non è nulla di tutto questo. Per gli apocalittici significa che la terra andrà letteralmente sottosopra (e quindi quelli dell’emisfero nord cadranno nel vuoto dello spazio cosmico). La fonte di tutte queste rivelazioni è ovviamente la Bibbia dove è prevista nei minimi dettagli, dicono gli esperti di apocalissi, il giorno e l’ora della fine del Mondo. Il che è strano perché Gesù stesso disse anche che non sapremo né il giorno né l’ora. Ma evidentemente è stato scelto di non prestare fede alle parole del figlio di Dio. Per il resto purtroppo questa Apocalisse estiva non riserva moltissime novità: ci sarà la solita luna rosso sangue che compare sempre quando si parla di Apocalisse, ci saranno terremoti, panico, distruzione e come se non bastasse una tremenda grandinata. Ma mica grandine qualsiasi, pioveranno blocchi di ghiaccio da 500 chili. Il che se riuscirete ad evitare che vi cadano in testa saranno utilissimi per preparare un mojito “da fine del mondo” o per trovare un po’ di refrigerio dalle fiamme dell’inferno.

fine del mondo 29 luglio - 2
Gesù con gli occhi laser scende da cielo di fiamme con il suo esercito di cavalli bianchi

Ci sarà ovviamente chi si salverà, dopo essere morto però. I veri cristiani a quanto pare verranno chiamati in Cielo, in modo da lasciare spazio ai miliardi di cadaveri che Gesù (davvero incattivito) inizierà a seminare in giro per il mondo con il suo esercito di angeli vendicatori. Il video su YouTube che illustra come si svolgeranno i fatti apocalittici è un piccolo capolavoro della computer grafica di una decina di anni fa. Probabilmente Gesù non è aggiornatissimo sui metodi di produzione audiovideo contemporanei. Ma non preoccupiamoci troppo di dettagli come questo, perché tanto fra quindici giorni sarà ben altro a cui pensare. Brutte notizie invece se siete ebrei, musulmani o di qualsiasi altra religione (peggio se siete atei) il buon Gesù dopo avervi terrorizzati per bene vi farà bruciare vivi. Se volete maggiori informazioni a quanto pare qualcuno vende un DVD con tutti i dettagli, alla modica cifra di 55 dollari. Non chiedete a cosa serve pagare per avere un DVD che fra quindici giorni sarà inutilizzabile.
fine del mondo 29 luglio - 3
Il fato peggiore lo subirà un povero drago che verrà incatenato e rinchiuso nelle profondità della Terra (non si sa per quale motivo visto che sulla Terra non ci sarà più nessuno). Ripensandoci l’intero filmato potrebbe essere un’anticipazione di quello che succederà nella settima stagione di Game of Thrones: l’inversione dei poli causerà un Grande Inverno, poi il “Lord of Light” tornerà sulla Terra per combattere “gli altri” ovvero quelli che vogliono porre fine alla nostra civiltà (l’ISIS?) ed infine catturerà i draghi di Daenerys Targaryen e regnerà su tutti i sette regni. Quindi l’Apocalisse di fatto è la settima stagione di GOT. Beh, forse non tutto il male viene per nuocere.